Smi Roma Volley è finale playoff. Ora c’è Napoli

La Smi Roma Volley vola in finale playoff, dove affronterà a partire dal prossimo fine settimana Napoli, primo classificato del girone I. Al termine di tre set sofferti la squadra romana ha avuto la meglio sulla Rione Terra Pozzuoli, venuta nella Capitale con grande voglia di ribaltare il 3-1 dell’andata. Così la partenza per la squadra campana è stata lanciata e si è aggiudicata con merito il primo set per 25-19, cambiando rotta a metà parziale e spingendo sull’acceleratore in attacco e allo stesso tempo costringendo la squadra di Cristini a sbagliare. Poi nel secondo set la svolta. Roma si è trovata sotto 12-9, ha poi infilato un parziale di 6-2 e l’allungo fino al 25-16 finale. Il terzo set è stata una battaglia vera con le due squadre che si sono rincorse, punto su punto e poi nel rush finale la zampata dei giallorossi sul 25-22. A quel punto la gara non ha più avuto senso con la Roma Volley già qualificata per l’ultimo turno. Il commento del tecnico Fabio Cristini: “Sapevamo dell’importanza della partita, loro sono una buona squadra. Si sono giocati tutto dalla prima palla, bravi noi a cambiare in corsa. Sono contento della reazione della squadra dopo il primo set perso. Ora ci aspettano altre due battaglie, ma siamo fiduciosi perché stiamo crescendo e ci vogliamo togliere belle soddisfazioni”. E domenica alle ore 16.00 al PalaFonte si svolgerà gara 1 contro la Team Volley World Napoli.

FOTO ALESSIO CHIABOTTI