Roma Vis Nova batte il Tuscolano e vola al secondo posto

Quarta vittoria stagionale per la Roma Vis Nova che come un diesel batte il Tuscolano 13-10 e si porta al secondo posto della classifica. Un successo meritato per una formazione che ha espresso alla lunga il gioco migliore, anche se il match non era iniziato nella miglior maniera. I leoni sono andati sotto 3-0 poi con il passare dei minuti il ritmo ha iniziato ad alzarsi, la difesa a lavorare meglio e anche l’attacco a produrre azioni. La Vis Nova ha infilato un parziale di 6-1 nella seconda frazione, ha mantenuto la concentrazione alta, andando sul 9-4, massimo vantaggio. Poi il ritorno del Tuscolano nell’ultimo tempo, ma la squadra di Calcaterra ha controllato. fino al 12-10. In difesa ancora qualcosa da rivedere, mentre l’attacco ha prodotto tanti gol. In ben sette uomini hanno gonfiato la rete, ancora da sottolineare la linea verde con Russo, Provenziani, Padovano, Poli, quest’ultimo autore di una bella rete. Si deve andare avanti su questa strada cercando di mantenere la posizione e aumentare il divario rispetto alle avversarie. Il pensiero dello stesso Alessio Navarra a fine gara: “Siamo partiti male, come all’andata, ma siamo stati bravi a recuperare. Dobbiamo rivedere la difesa, abbiamo preso troppi gol, conserviamo i lati positivi e andiamo avanti a testa alta, ormai ogni partita è fondamentale. Sono contento di aver segnato tre gol, un fatto anomalo, ma soprattutto ho aiutato la squadra”.

FOTO MATTEO PUCCI

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO-SC TUSCOLANO PALLANUOTO 13-10

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: M. Bonito, S. Padovano 2, L. Sacco 1, C. Di Fulvio 1, D. Mutariello, A. Navarra 3, A. Poli 1, L. Provenziani 2, M. Lapenna, Russo S., E. Calcaterra 3, A. Agnolet, R. Giannotti. All. A. calcaterra

SC TUSCOLANO PALLANUOTO: V. Correggia, M. Graziosi 2, M. Figoli, M. Giangiacomo, F. Zangari 1, C. Taraddei, L. De Santis 1, R. Rovetta, M. Iula, F. Liolli 3, J. Gambin, C. Casciotta 2, M. Perna 1. All. Neroni

Arbitri: Rotondano e Nicolosi

Note

Parziali: 2-3 6-1 2-3 3-3 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 3/8 e Tuscolano 1/4.