Acqua & Sapone Roma Volley Club terza vittoria di fila

Arriva la terza vittoria di fila, la prima in trasferta, sul campo di Ravenna al termine di una grande rimonta. L'Acqua & Sapone Roma, dopo esser andata sotto 2-0, ha continuato a giocare, a crederci e a mantenere alta la concentrazione. Così, con grande voglia e convinzione la Roma Volley ha portato a casa un grande successo contro una delle migliori squadra della serie A2. Dieci set in due partite, un doppio confronto molto bello e appassionante. Una Roma che ha voluto fortemente questo successo.

Nel primo set la squadra giallorossa è andata sotto 11-17 poi il cambio di passo fino al 22-21, sul più bello un calo che ha consegnato l'1-0 alle ravennati. Nel secondo la grande occasione perchè la squadra di Cavaioli è andata avanti fino al 24-19 poi ha preso una serie di ace, subendo il ritorno di Ravenna che ha chiuso sul 27-25, una grande occasione sfumata. Sotto 2-0 il grande capolavoro perchè questa rigenerata Roma ha trovato forza e convinzione per invertire la rotta, conquistare terzo e quarto e poi nel quinto alla terza opportunità chiudere sul 17-15. Una grande boccata d'ossigeno per la classifica. Il pensiero di Fabio Cavaioli a fine partita: “Questa partita per noi era un banco di prova importante, dovevamo dimostrare il nostro valore e dare la continuità. Abbiamo vinto una grande gara contro una squadra vera, avevo chiesto alle ragazze prima di entrare in campo non solo una prova personale di livello ma anche una prestazione tecnico-tattica di valore di squadra e devo dire che ci sono riuscite. Possiamo finalmente dire di avere raggiunto la giusta consapevolezza nei nostri mezzi e lo abbiamo dimostrato. Per me il secondo set non è stato gettato perché Ravenna ha battuto benissimo e ci ha messo sotto pressione. Nel terzo abbiamo continuato a giocare con grande ritmo e a parte l’inizio del quinto set siamo sempre stati sopra. Siamo molto soddisfatti della prima vittoria esterna che ci dà continuità, ora dobbiamo continuare su questo cammino”.


CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA - ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 2-3 (25-22 27-25 20-25 20-25 15-17)
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Strumilo 14, Torcolacci 5, Manfredini 16, Bacchi 13, Guidi 12, Morolli, Rocchi (L), Piva 11, Parini 6, Poggi, Calisesi. Non entrate: Canton, Altini (L). All. Bendandi.
ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Balboni, Pietrelli 16, Cecconello 14, Tosi 18, Arciprete 24, Mastrodicasa 10, Quiligotti (L), Liguori, De Luca Bossa. Non entrate: Pizzolato, Bucci (L), Varani. All. Cavaioli.
ARBITRI: Jacobacci, Somansino.