Roma Vis Nova, ultima d’andata con l’Acquachiara

Ultima gara prima del giro di boa. La Roma Vis Nova torna nell’impianto di casa, diventato in questa stagione il vero fortino dei leoni, affrontando una squadra di tutto rispetto come l’Acquachiara, con un blasone e un passato di tanti anni tra le prime squadre della A1. Dopo la sconfitta a Salerno, che comunque ha dato segnali importanti nel gioca, la squadra di Alessandro Calcaterra scenderà di nuovo in acqua (sabato alle ore 16.30 con diretta streaming su romavnpallanuoto.com) per cercare di fare punti e riportarsi al quarto posto. Il campionato è estremamente equilibrato e incerto, ma anche spettacolare e affatto scontato. In tre punti sono raccolte ben sei squadre, praticamente dal secondo posto, occupato da Palermo, al settimo. Roma attualmente insegue con 18 punti (6 vittorie e 4 sconfitte tutte fuori casa), mentre un passo sotto, più staccata, c’è proprio la formazione campana con 13 (4 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte), fuori casa ha ottenuto solamente una vittoria sul campo di Muri Antichi. Nell’ultimo turno per l’Acquachiara, che avrà squalificati il tecnico Mauro Occhiello e il giocatore Ivano Occhiello, è arrivata la vittoria contro l’Arechi. I romani stanno bene dal punto di vista fisico e anche dell’intesa, anzi con il passare delle giornate sta crescendo molto, nel 2019 sono stati bravi a conquistare i punti a disposizione. Tra le fila campane anche l’ex Lorenzo Briganti in grande spolvero in questa stagione, autore finora di 22 reti, ma attenzione anche a Pasca. 

e-max.it: your social media marketing partner