Teatro Anfitrione – Il giuoco delle parti dal 6 al 24 febbraio 2019

Torna al Teatro Anfitrione una nuova regia di Marco Belocchi. Dopo gli applausi e i sold out della scorsa stagione con La Bisbetica Domata quest'anno l'attore e regista porta in scena il testo di Pirandello: Il Giuoco delle Parti.
In scena con lo stesso Belocchi, Eleonora Pariante, Paolo De Giorgio, Giustino De Filippis, Gianfranco Teodoro, Alessio Pedica, Francesca Di Meglio.

Leone Gala, uomo di mezza età, è sposato con Silia, superficiale e attraente signora, la quale a sua volta ama, senza troppa passione, Guido Venanzi uno zerbinotto baldanzoso stretto tra i due coniugi e dominato dalla donna. Marito e moglie si frequentano per non dar adito a pettegolezzi, ma la signora Silia non regge la messa in scena, dovendo tra l’altro subire le irrisioni pungenti e sarcastiche di Leone, che a sua volta si diverte più a filosofeggiare col cameriere Filippo/Socrate che a intrattenersi con la moglie.
Silia decide quindi di sbarazzarsi del marito, ma l’amante si rifiuta. Sarà il caso a presentare ai due l’occasione: un presunto oltraggio subito dalla donna da parte di un giovane marchese, spadaccino provetto, offrirà il pretesto per un duello con cui lavare l’onta nel sangue. Leone sembra accettare come vorrebbe la sua parte di marito, ma alla fine rifiuta di battersi spiegando che dovrà essere il Venanzi, amante sì, ma marito reale a tutti gli effetti, a dover onorare l’offesa. 

IL GIUOCO DELLE PARTI
di Luigi Pirandello
Regia Marco Belocchi
con Marco Belocch (Leone Gala)i, Eleonora Pariante (Silia Gala),
Paolo De Giorgio (Guido Venanzi), Giustino De Filippis (Socrate),
Gianfranco Teodoro (Il dottor Spiga), Alessio Pedica (il marchesino Miglioriti),
Francesca Di Meglio (Clara)
Scene e luci: Manuela Barbato
Costumi: Maria Letizia Avato
Aiuto regia: Francesca Di Meglio
Produzione: A.C. Genta Rosselli
Teatro Anfitrione - Roma
 

e-max.it: your social media marketing partner