Teatro Nino Manfredi - A che servono questi quattrini dal 6 al 16 Dicembre

Di Armando Curcio - Regia Giueppe Miale Di Mauro Compagnia Teatro Ghione
Con Pietro De Silva, Francesco Procopio, Maria Chiara Centorami, Stefano Meglio, Luana Pantaleo, Andrea Vellotti

Eduardo Parascandoli, nobile marchese decaduto che ha fatto dell’esperienza e della ragionata semplicità la sua filosofia di vita, è il mentore di un ingenuo e ‘curius’ Vincenzino Esposito che, insieme all’altro discepolo Marco, decide di seguire l'anziano maestro, ‘o Professore, come un apostolo, lasciando il lavoro e impostando la propria esistenza con totale distacco e “indifferenza” per il denaro e la ‘realtà’, così come viene percepita dalla maggioranza delle persone.
La verve comica di questa commedia tuttavia custodisce perle di saggezza, talvolta ironiche, talvolta più profonde, che inducono il pubblico ora a ridere e battere le mani divertito, ora a riflettere sorpreso ed ammirato. La sceneggiatura è condita con battute tanto brillanti quanto intelligenti sul rapporto delle persone con i beni materiali, con l’apparire nella società, con le dinamiche uomo-donna nella vita di coppia. Il tutto con buon gusto e senza mai scadere in volgarità.

Teatro Nino Manfredi Roma (Ostia Lido) - Via del Pallottini Promozione Info:- Paolo - dalle ore 10.30 -13.00 e dalle ore 17.00 - 20.00 tel 06 56324849
 

e-max.it: your social media marketing partner