Minerva Pictures e GA&A productions annunciano la loro partnership

Minerva Pictures, la società di Santo Versace e Gianluca Curti, che da oltre sessant’anni opera nel mercato cinematografico e audiovisivo e la GA&A Productions di Gioia Avvantaggiato con un bagaglio di oltre trent’anni nella produzione e distribuzione audiovisiva, hanno recentemente siglato un accordo che riguarda la distribuzione di film, programmi per ragazzi e serie tv sulle piattaforme digitali italiane. La partnership nasce alla luce delle competenze messe in campo dalle due società, da un lato la Minerva Pictures con la sua forte expertise digitale che fin dagli esordi le ha assicurato una presenza su tutte le migliori piattaforme di distribuzione, oltre a un’approfondita conoscenza del settore e, dall’altro, la GA&A Productions, con la sua conoscenza dei migliori cataloghi televisivi internazionali e con i suoi rapporti consolidati con i distributori internazionali più prestigiosi.

L'accordo è quindi la realizzazione di una proposition verso il mercato, che valorizza le singole competenze e consente alle rispettive società di ottenere benefici e di migliorare l’offerta verso l’utente finale.

Tra le nuove proposte, alcune già disponibili su Amazon Prime Video, spiccano serie francesi già note al grande pubblico come la serie 'Little Murders' ispirata ai racconti di Agatha Christie o la provocante La casa del piacere ambientato in un bordello della Parigi di fine ‘800, film horror dagli USA come il cult The Woman diretto da Lucky McKee e il prequel inedito The Offspring, ma anche serie tv per ragazzi dall’Australia, film noir dalla Scandinavia, e animazioni inedite in Italia e il catalogo è in continua crescita.

Gioia Avvantaggiato, CEO di GA&A production afferma: “questa nuova collaborazione con un partner affidabile e lungimirante e con competenze complementari alle nostre, ci dà la possibilità di approfondire la conoscenza di un mondo che era ancora lontano dalla nostra rotta. L’expertise di Minerva ci consente di valorizzare al meglio non solo il prodotto che abbiamo già portato sui canali lineari italiani ma anche di scommettere su delle proposte inedite e che siamo sicuri incontreranno il gusto degli utenti finali.”

Gianluca Curti, CEO di Minerva Pictures aggiunge “con l’avvento del digitale ci siamo ritrovati di fronte a un cambiamento che non riguardava solo il settore cinematografico e audiovisivo e i modelli economici ad esso collegati, ma si trattava di un cambiamento che ci richiedeva uno sforzo anche concettuale. Così, mentre milioni di utenti del web si univano al grido di sharing is caring, noi abbiamo tradotto questo trend calandolo nel nostro business. I concetti di collaborazione, partecipazione, condivisione delle competenze sono oggi alla base di questa partnership con GA&A: lavorare insieme con lo scopo di fare meglio. Questo, del resto, dovrebbe essere l’obiettivo di ogni partnership.”