Pediatria: la qualità dell'alimentazione materna

  • Scritto da Redazione

Luigi Tarani è Professore Aggregato in Pediatria presso l’Università di Roma “La Sapienza” dal 1989. Attualmente è dirigente medico presso il Dipartimento di Pediatria de “la Sapienza”con Funzione di Alta Specializzazione in Dismorfologia e Difetti Congeniti.
Negli ultimi anni si è assistito all’aumento di malattie rare nei neonati. In base

L’otite media: una delle malattie infettive più frequente in età pediatrica

  • Scritto da Redazione

Con l’arrivo della stagione autunnale, arriva anche la stagione del mal d’orecchie, Secondo recenti indagini, circa l’80% dei bambini soffre di questo malanno, che si manifesta in concomitanza con la diffusione delle malattie respiratorie.

L’otite media può essere conseguenza di un’infezione delle vie respiratorie, dell’influenza o semplicemente del raffreddore. Il

3,5 mln di donne e 1 min di uomini sono affetti da osteoporosi in Italia

  • Scritto da Redazione

In Italia circa 3,5 milioni di donne e 1 milione di uomini sono affetti da osteoporosi. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità a causa di questa malattia ogni 3 secondi si verifica una frattura di femore, polso o vertebra: nel nostro Paese, ogni anno, negli over 50 quelle di femore sono più di

Riabilitazione nell’Osteoporosi Dr.Stefano A.Finucci

  • Scritto da Redazione

L’osteoporosi, patologia di rilevanza sociale (OMS, 1991) è definita come malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una ridotta massa ossea e da un deterioramento della microarchitettura del tessuto osseo, con conseguente aumento della fragilità ossea e del rischio di frattura (Consensus Development Conference 1993). L’OMS ha stabilito i criteri secondo

Prevenzione delle aritmie: presente e futuro

  • Scritto da Redazione

Il progressivo incremento dell’aspettativa di vita e con essa della prevalenza di malattie croniche, non solo dell’apparato cardiovascolare, quali ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica e scompenso cardiaco, ma anche di altri organi ed apparati, quali bronchite cronica ostruttiva, apnee notturne, diabete mellito, insufficienza renale et al. hanno favorito un notevole incremento

I Metodi Anticoncezionali Dr.ssa Agnese Eleuteri

  • Scritto da Redazione
I Metodi  Anticoncezionali  Dr.ssa Agnese Eleuteri

Per “metodo anticoncezionale” si intendono tutti i metodi validi atti ad impedire la fecondazione dell'ovulo al fine di compiere una scelta consapevole rispetto alla procreazione e di tutelare la propria salute. Infatti, si usano per prevenire una gravidanza (indesiderata) e come protezione nei confronti di malattie sessualmente trasmissibili.  La scelta del

Neuropsichiatra infantile Gruppo INI settimana della dislessia Dott.ssa Nicoletta Aliberti

  • Scritto da Redazione

Sempre più bambini manifestano disturbi specifici di apprendimento (Dsa) con difficoltà che si concentrano soprattutto nella scuola: dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia colpiscono infatti circa il 3% degli alunni, alimentando il rischio di abbandono scolastico e depressione. Non solo: accanto alle difficoltà in classe, il bambino può presentare altri disturbi associati,

Lo zucchero: benefici e controindicazioni

  • Scritto da Redazione

Lo zucchero o saccarosio, disaccaride formato da una molecola di glucosio e una di fruttosio,influisce sia sul sistema nervoso che sul metabolismo, creando prima stimolazione poi depressione con conseguenti stati d’irritabilità, falsa euforia, bisogno di prendere altro zucchero, eccCiò accade per via dal rapido e violento assorbimento dello zucchero nel

Boom di mal di schiena tra i bambini

  • Scritto da Redazione

David Pomarici, fisioterapista e osteopata del Gruppo INI (Divisione Villa Dante) spiega quali accorgimenti seguire

 Non sono più solo gli adulti a lamentare acciacchi alla colonna e colpi della strega: il mal di schiena colpisce sempre più bambini, con dolori anche invalidanti fin dalla pubertà. E se la colpa è

Vitamina D e Acido Folico negli anziani: Dott. Vincenzo Giordano

  • Scritto da Redazione

Perché è importante evitare il deficit di vitamina D e di acido folico negli anziani

Il soggetto anziano è per definizione un soggetto malnutrito. Critici, a tale proposito, risultano essere i livelli e la disponibilità di vitamina D e di acido folico.

La carenza di vitamina D e di acido

Gli Esperti a confronto: lo stress ossidativo nell'odontoiatria

  • Scritto da Redazione

Lo stress ossidativo è un processo reattivo riconducibile al fenomeno – del tutto fisiologico – dello “stress” messo in atto da qualsiasi organismo vivente per adattarsi e, quindi, sopravvivere, a variazioni ambientali di natura fisica, chimica o biologica (stimoli o, nel neologismo anglosassone, “stressori”). E’ quanto spiegano in uno studio

La disfunzione erettile. Dr.ssa A. Eleuteri, psicologa, sessuologa. Dott.P. Eleuteri, Angiologo

  • Scritto da Redazione

La disfunzione erettile è un disturbo abbastanza comune che influenza in modi diversi la vita dei soggetti che presentano tale problematica; infatti agisce negativamente sulle relazioni sociali e, in generale, sulla qualità della vita provocando spesso depressione, ansia e perdita di autostima . Nel passato era indicata con il termine impotenza

IST Infezioni Sessualmente Trasmesse: conoscerle per prevenirle

  • Scritto da Redazione

Le infezioni sessualmente trasmesse (IST) sono causate da batteri, funghi, parassiti, virus che si trasmettono attraverso qualsiasi tipo di rapporto sessuale( vaginale, orale, anale),per contatto con i liquidi organici infetti.( sperma, secrezioni vaginali, sangue, saliva).
Le IST interessano a livello mondiale milioni di individui ogni anno. I giovani tra