Nettuno - Coronavirus, il consiglio comunale vota l'anticipazione di liquidita'

È passato con i voti favorevoli della maggioranza e con quelli dell’opposizione, fatta eccezione di due astensioni, in Consiglio Comunale il punto all’ordine del giorno che dà il via libera all'attivazione anticipata di liquidità ex articolo 4 del decreto legislativo 231/2002 come integrato dall'articolo 1 comma 556 della legge 160 del 2019 alla cassa depositi e prestiti, che aveva ottenuto il parere positivo con voto unanime della commissione bilancio.

“Una risposta concreta ai cittadini in questo momento di emergenza - spiega l’assessore al Bilancio Ilaria Coppola - questa anticipazione di liquidità, ad un bassissimo tasso di interesse per il Comune, permetterà di far fronte al pagamento delle obbligazioni dell'ente. Un atto fondamentale che viene incontro ad aziende del territorio in crisi a causa del Coronavirus con una iniezione di liquidità necessaria per auspicare una ripresa economica più rapida possibile”.