Rai4 (canale 21)- A "Wonderland" il cibo che salverà il mondo

Rai4 (canale 21)- A "Wonderland" il cibo che salverà il mondo

La fantascienza ha spesso una visione distopica del rapporto tra uomo e alimentazione nel futuro, ma la realtà cosa suggerisce? È il tema centrale del nuovo appuntamento con “Wonderland”, in onda martedì 5 gennaio alle 23.00 su Rai4 (canale 21). L’esperta di salute, alimentazione e sostenibilità ambientale Agnese Codignola, autrice del saggio “Il destino del cibo,” propone una visione scientificamente attendibile di cosa può fare l’uomo, con l’aiuto della tecnologia, per scongiurare lo scenario apocalittico dato da sovrappopolazione, cambiamento climatico e ipertrofia dell’industria alimentare, con uno sguardo concreto a un nuovo modello alimentare.

Per iniziare, però, “Wonderland”, nello spazio dedicato alle novità “pop”, si tinge di soprannaturale con un servizio sul ciclo di film “Supernatural Thriller”, che sarà inaugurato lunedì 11 gennaio in prima serata su Rai4 con l’horror in prima visione “The Midnight Man”. Un ciclo settimanale che includerà molti altri film in prima visione, come “Look Away – Lo sguardo del Male”, “The Prodigy – Il figlio del Male”, “Thelma”, “La casa delle bambole – Ghostland”, di cui è lo stesso regista Pascal Laugier a parlare nel corso della puntata, e “The Nest – Il nido”, raccontato dal suo autore Roberto De Feo e dall’attrice protagonista Francesca Cavallin. Come sempre, la categoria “pop” insieme ai titoli “cult”, compongono anche la “Wonder Parade” la classifica che chiude ogni puntata segnalando i dieci prodotti top della settimana.
La rubrica “Sound Invaders”, dedicata alle imperdibili contaminazioni tra musica e arti visive, propone un confronto tra le note e le strisce disegnate nella prima parte di uno speciale dedicato al binomio musica - fumetto. Da “Cinque Ragazzi Morti - Il ritorno”, fumetto disegnato dal frontman dei “Tre allegri ragazzi morti” Davide Toffolo, alle copertine “fumettose” dei dischi dei Jefferson Airplane e Janis Joplin, fino alle indimenticabili contaminazioni artistiche proposte dalle riviste Metal Hurlant e Heavy Metal.
Torna anche la rubrica “Amazing News” che celebra i 100 anni dalla nascita del termine “robot” e lo fa con un dietro le quinte di “THE-AI-TRE”, la prima pièce teatrale composta interamente da un robot attraverso un complesso sistema di algoritmi. Lo spettacolo, realizzato dal team di Rudolf Rosa, andrà in streaming il 25 gennaio 2021.
 

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.