Rai Gulp - Tornano green meteo e meteo spazio - da venerdi' 15 dicembre 2023

Rai Gulp - Tornano green meteo e meteo spazio - da venerdi' 15 dicembre 2023

Sostenibilità e tutela dell’ambiente, guardando anche al meteo del fine settimane e a quello presente oltre l’atmosfera terrestre.  Tornano su Rai Gulp e RaiPlay “Green Meteo e “Meteo Spazio”, i meteo per ragazzi che raccontano anche lo stato di salute del pianeta e del sistema solare.

Ogni venerdì, a partire dal 15 dicembre, alle 20.10 (e in replica il sabato alle 8.30), Riccardo Cresci sarà per il quarto anno consecutivo al timone di “Green Meteo”, pronto a raccontare in modo semplice e intuitivo il clima del weekend parlando inoltre di sostenibilità ambientale.

“Green Meteo” è pensato per un pubblico giovane, con linguaggio semplice e grafiche intuitive per aiutare la comprensione del meteo e della geografia. In ogni puntata un giovane scienziato, meteorologo o esperto, condividerà delle informazioni rilevanti per promuovere la nostra responsabilità verso il Pianeta. Si affronteranno tematiche legate ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile e da quest’anno si darà voce direttamente alle nuove generazioni tramite lo spazio “Green Meteo For Future”. Ogni venerdì saranno protagonisti i fenomeni atmosferici, le situazioni meteorologiche intense in arrivo o appena avvenute in modo da sensibilizzare sul cambiamento climatico, sugli eventi estremi e sui buoni comportamenti di protezione civile. I dati e le informazioni sono di Aeronautica Militare.

Martedì 19 dicembre, alle 17.30 sempre su Rai Gulp (e in replica il sabato alle ore 17.30) torna anche “Meteo Spazio”, il programma televisivo che spiega ai ragazzi che tempo fa nel sistema solare. Il programma, che quest’anno si avvale della collaborazione dell’INAF, l’Istituto Nazionale di Astrofisica. Riccardo Cresci racconterà cosa succede sul Sole e sui pianeti del sistema solare, affrontando con linguaggio semplice e chiaro argomenti legati all’astronomia, al pianeta Terra, al sistema solare in generale e alle scoperte scientifiche più recenti.  Uno spazio sarà dedicato al progetto dell’Inaf “Sorvegliati Spaziali” che si occupa di difesa planetaria e dello studio di tutti quegli eventi che possono avere effetti sul nostro pianeta: comete e asteroidi, rifiuti spaziali, meteore e meteoriti, oltre, naturalmente, al meteo spaziale. Un viaggio intergalattico, con la rinnovata astronave Star Gulp, caratterizzato da un mix di scienza e tecnologia che ha l’obiettivo di stimolare la curiosità dei ragazzi attraverso immagini suggestive e collegamenti con giovani scienziati. Riconfermato il consueto appuntamento con Linda Raimondo, studentessa di fisica e aspirante astronauta, che approfondirà alcune dei temi delle puntate e fornirà curiosità e notizie di attualità legate al mondo dello spazio.

In ogni puntata di “Green Meteo” e “Meteo Spazio” si potrà interagire tramite social via Twitter @RaiGulp, Facebook @RaiGulp e Instagram @rai_gulp. Tutte le puntate possono essere seguite anche su RaiPlay.

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.