Le Biblioteche di Roma di nuovo protagoniste a "Bookcrossing. Porta il tuo Libro" su RaiPlay e Rai Gulp

Le Biblioteche di Roma di nuovo protagoniste a "Bookcrossing. Porta il tuo Libro" su RaiPlay e Rai Gulp

Qual è il tuo libro del cuore? E’ questa la domanda al centro di “Bookcrossing, Porta il tuo libro”, il programma di Rai Kids per avvicinare i ragazzi alla lettura, che torna con una nuova stagione.  Stesso meccanismo, stessa conduttrice, ma nuove biblioteche e soprattutto nuove storie da scoprire.

“BookCrossing. Porta il tuo libro” arriva in anteprima esclusiva su Rai Play da venerdì 6 ottobre. Il programma sarà poi proposto da lunedì 16 ottobre, alle ore 19.35, su Rai Gulp.

Tra i protagonisti della nuova edizione troviamo il cantante Will, la doppiatrice Chiara Fabiano, l’attore Edoardo Giugniarelli, la campionessa di kitesurf, Sofia Tomasoni, lo startupper Emanuele Sacco, l’attrice Alice Azzariti, il ballerino dell’Opera di Roma, Samuele De Luca e la conduttrice Noemi David. Cosa avranno scelto per raccontarsi? Un classico, un titolo che proprio non ci si aspetta o l’ultimo successo in classifica?

A Federica D’Angelo, giovane influencer divenuta popolare per come parla della sua passione per i libri sui social (Instragram e TikTok) spetta il compito di indovinare il libro misterioso. Giocando attraverso indizi, citazioni e mini challenge, Federica dovrà avvicinarsi alla soluzione e scoprire qualcosa di più dei nostri giovani ospiti. Un’ occasione per i ragazzi per confrontarsi e per rivelare paure, curiosità e speranze partendo dalle pagine scritte che hanno significato qualcosa di speciale per loro. E come in un vero bookcrossing al termine dell'intervista, sarà Federica D’Angelo a regalare un libro, un invito alla lettura per tutti gli appassionati di letteratura.

Le puntate sono state realizzate in collaborazione con il Circuito delle Biblioteche di Roma che ha messo a disposizione gli spazi di varie Biblioteche di Roma (Biblioteca Flaminia, Biblioteca Giordano Bruno, Biblioteca Europa, Biblioteca Gianni Rodari, Biblioteca Sandro Onofri, Biblioteca Galline Bianche, Biblioteca Goffredo Mameli e Biblioteca Vaccheria Nardi). L’ambientazione sottolinea il grande valore delle Biblioteche, che oltre a custodire e rendere accessibile a tutti l’esperienza e il sapere del passato sono per i ragazzi uno spazio di incontro e di libertà importante per la loro crescita e formazione.

 

 

 

 

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.