Banksy e la ragazza del Bataclan in onda mercoledi' 8 novembre su Rai 5 alle 21.15

Banksy e la ragazza del Bataclan in onda mercoledi' 8 novembre su Rai 5 alle 21.15

Andrà in onda mercoledì 8 novembre alle 21.15 su Rai 5Banksy e la ragazza del Bataclan”, documentario diretto da Edoardo Anselmi che ripercorre la storia dell'opera 'La Ragazza Triste' dell'artista e writer britannico. Prodotto da Gioia Avvantaggiato per GA&A Productions e Guilhène Iop per Tinkerland, in coproduzione con ARTE G.E.I.E., RAI Cultura e Luce Cinecittà, in collaborazione con RAI Teche e in associazione con RTS e RTBF, il film è scritto dal regista con Claudio Centioni.

Nascosti dall'oscurità, tre uomini incappucciati tagliano con una smerigliatrice i cardini della porta di uscita di emergenza del Bataclan, la sala da concerti dove il 13 novembre 2015 si è compiuta una delle più crudeli stragi terroristiche rivendicate dall'Isis in Europa. In seguito a quella tragedia, su quella stessa porta il noto street artist Banksy aveva realizzato, “La Ragazza Triste”, in omaggio alle vittime dell'attentato. L'opera sembra sparire nel nulla, provocando rabbia e indignazione in milioni di europei. Poi di colpo, nel giugno del 2020, in un anonimo casolare nella provincia di Teramo abitato da due ignari inquilini cinesi, fanno irruzione i Carabinieri del TPC insieme alla polizia francese: la porta del Bataclan è lì, nascosta nella soffitta dell’abitazione e avvolta alla meglio in un lenzuolo.   Insieme alla porta vengono identificati anche i sospetti – in tutto 8 tra responsabili del furto e collaboratori – che il 23 giugno vengono processati e condannati a pene che arrivano fino a due anni di carcere.

Il documentario ripercorre l’intera vicenda - dal furto dell’opera allo svolgimento delle indagini fino all’ultima controversia legale - raccontandola attraverso il punto di vista delle diverse parti in causa.

Tra gli intervistati nel documentario, il Comandante della Polizia Giudiziaria francese presente la notte degli attacchi al Bataclan, ma anche uno dei ladri della Ragazza triste, con il principale sospettato di essere il committente del furto. Tra gli intervistati italiani, Carmelo Grasso, Comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Ancona fino al 2021, Emiliano Ferrante, il Brigadiere dei Carabinieri che ha ritrovato la Ragazza Triste, ma anche un esperto di street art e di Banksy, una sociologa della street art e storica dell’architettura urbana, un avvocato esperto di copyright e il battitore d’asta di opere di street art dell'Artcurial di Parigi.

Ci sono tanti misteri e contraddizioni intorno a Banksy, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità – tra sospetti e illazioni, non è ancora stata rivelata. L'artista britannico non si è mai esposto, né quando la porta è stata rubatané quando è stata ritrovata, nel 2020. Un artista che rivela poco di sé e lascia spazio all'immaginazione degli altri per dare vita al proprio personaggio.

LA PRODUZIONE - GA&APRODUCTIONS
Protagonista da trent’anni nei palinsesti televisivi internazionali, la GA&A Productions è una società all'avanguardia nella produzione di documentari in Italia e nel mondo. Dopo così tanti anni di collaborazione con tutte le principali televisioni nazionali ed estere, non possiamo che confermare quello che in tanti dicono di noi: siamo una realtà unica in Italia. Possiamo vantare due unità business - la produzione e la distribuzione - grazie alle quali siamo in grado di offrire un pacchetto di servizi completo ai broadcaster televisivi La nostra produzione, si dedica all’ideazione e allo sviluppo di film documentari, docu-fiction e prodotti di intrattenimento. Siamo appassionati narratori di storie, capaci di trasmettere sia emozioni che conoscenze attraverso immagini spettacolari e racconti coinvolgenti. Ci contraddistingue la capacità di raccontare storie in maniera trasversale, esplorando una vasta gamma di argomenti che
spaziano dall'attualità alla storia, dalla geopolitica alle scienze, sempre offrendo una prospettiva unica sulla realtà che ci circonda.
Nel tempo la nostra mission è rimasta invariata: valorizzare presso il pubblico internazionale il nostro patrimonio, quello storico, artistico, culturale, ma anche quello industriale e produttivo, attraverso il racconto delle eccellenze italiane. La GA&A Productions rappresenta il Made in Italy, un tratto distintivo che si riflette nella nostra identità e nei nostri progetti. Ci sentiamo ambasciatori dell’Italia, portando la bellezza e l’eleganza italiane nelle case di milioni di spettatori ovunque.

 

 

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.