Alexanderplatz Jazz Club – Partenope  - 28 ottobre 2023

Alexanderplatz Jazz Club – Partenope  - 28 ottobre 2023

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta, sabato 28 ottobre, Partenope. “La Canzone Napoletana? Certo, la conosco benissimo, O Sole Mio, Funiculì Funicolà, ‘O Surdato ‘nnammurato!” Ma siamo proprio sicuri di conoscerla così bene? A volte, il passare degli anni, dei decenni, trasformano pian piano un’espressione artistica di grande valore in un manierismo vuoto, o addirittura nella caricatura di sé stessa. Quello che con il progetto Partenope abbiamo voluto fare è stato proprio di uscire dai cliché del repertorio che normalmente s’intende per Canzone Napoletana, smontarne le componenti e ricostruire l’espressione che noi crediamo sia all’origine, secondo i nostri gusti e la nostra vena artistica. Nel repertorio napoletano sono racchiuse la bellezza delle arie operistiche e l’energia ritmica della musica popolare (proveniente direttamente dalla Spagna e dal Nord Africa), mentre i testi sono in gran parte vere e proprie perle di poesia pura. Il nostro punto di partenza è una ricerca fatta sulle più belle canzoni contenute nei lavori di Roberto Murolo; Il punto di arrivo è una loro riproposta in una chiave completamente diversa, spesso del tutto libera dai canoni della tradizione napoletana, estremamente attuale nella ricerca ritmica e armonica e per molti versi vicina al Jazz contemporaneo. Attraverso gli arrangiamenti e l’esecuzione di Marco Siniscalco al basso elettrico, che già da molto tempo percorre la strada dello strumento solista, Antonella De Grossi canta con grande lirismo le note e le parole di canzoni conosciute e meno, tra cui vi sono brani antichissimi (come Villanella, presumibilmente composta verso la metà del’500, o La Palummella del 1700) e pezzi più moderni (come Maruzzella di Carosone o Tammurriata Nera di E.A. Mario). Il longevo affiatamento dei due artisti conferisce al concerto una grande fluidità e la necessaria omogeneità musicale, sottolineata dal versatilissimo Sergio Quarta alle percussioni, vero virtuoso dello strumento, che con grande fantasia ed energia aggiunge nuovo colore ritmico al tutto. Al nostro trio di base abbiamo affiancato un quartetto d’Archi d’eccezione (con gli arrangiamenti di Marco Siniscalco), che getta un ponte tra il nostro suono attuale e la tradizione, sempre nell’ottica della fantasia e della pura creatività.

Antonella De Grossi (Voce): canta dall’età di quattro anni. E’ stata voce leader di formazioni quali Lapsus e Biglie sciolte; più volte voce solista nell’orchestra Trombe Rosse diretta da M. Nunzi. Come corista ha partecipato a trasmissioni televisive sotto la guida dei maestri P. Vessicchio, P. Caruso, P. Pirazzoli ed ha collaborato discograficamente con vari artisti, tra cui Francesco De Gregori. Nel 2008 è ideatrice di Cantemimì, omaggio all’artista Mia Martini. Da anni è una delle più influenti insegnanti di tecnica vocale della Capitale, con la pubblicazione del testo Il Mio Canto Libero, edito da Saint Louis DOC.

Marco Siniscalco (Basso elettrico, Electronics): ha lavorato con numerosi artisti della scena jazz e pop tra cui Javier Girotto (con Aires Tango), Gegè Telesforo, Paul McCandless, Kenny Wheeler, George Garzone, Peppe Servillo, Paolo Di Sabatino, Fabrizio Bosso, Antonello Salis, Paolo Fresu, Enrico Rava, Carmen Consoli, Fabio Concato, Fiorella Mannoia, Paola Turci, Massimo Ranieri, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Alex Baroni, Marina Rei, Tony Scott, Giovanna Marini. Ha collaborato con varie orchestre (tra cui l’Orchestra RAI) dirette da Gianni Ferrio, Renato Serio, Riz Ortolani e Peppe Vessicchio, accompagnando artisti come George Benson, Michael Bolton e Celine Dion. È leader del Quartetto Nazionale Senza Filtro con Marco Rinalduzzi, Michele Papadia e Davide Savarese, e titolare del Real Recording Studio.

Sergio Quarta (Percussioni): da sempre un punto di riferimento per tutti i più grandi artisti pop italiani, come Tullio De Piscopo, Pino Daniele, Mia Martini, Eduardo De Crescenzo, Lina Sastri, Renato Zero, Gianni Morandi, Renzo Arbore, Tony Esposito, Antonello Venditti, Loredana Bertè, Ron, Marina Rei. Ha partecipato a numerosi festival jazz, tra cui Montreaux Jazz Festival, Umbria Jazz, Jazz on Singapore. Collabora stabilmente con i maestri Luis Bachalov, Ritz Ortolani, Gianfranco Lombardi, Roberto Pregadio. Nel corso delle varie collaborazioni ha suonato con numerosi musicisti internazionali, tra cui Toots Thielemans, Don Cherry, Billy Cobham, Brian Auger, Eumir Deodato. 

Info e prenotazioni: 06 86781296 (Dopo le 18)

 349 977 0309 (WhatsApp)

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  www.alexanderplatzjazz.com

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.