Le rose di Agbogbloshie: il romanzo d’esordio di Laura Guercio

Le rose di Agbogbloshie: il romanzo d’esordio di Laura Guercio

Giovedì 18 gennaio alle ore 18.30 si terrà presso la libreria Odradek in via dei Banchi Vecchi la presentazione di “Le rose di Agbogbloshie” (Augh! Edizioni), romanzo d’esordio dell’avvocato Laura Guercio.
Con l’autrice interverranno Padre Giulio Albanese, il Min. Plen. Fabrizio Petri, presidente del Comitato interministeriale per i diritti umani presso il Ministero degli Affari Esteri, e il giornalista Pierluigi Natalia.
“Le rose di Agbogbloshie”, che ha ricevuto di recente il Premio Internazionale per i Diritti Umani 2017 “Victor Hugo”, nasce dall’esperienza di Laura Guercio nei numerosi progetti internazionali per la promozione dei diritti fondamentali in Medio Oriente e in Africa.
Ambientato ad Agbogbloshie, sobborgo della capitale ghanese nel quale sorge la più grande discarica africana di rifiuti industriali elettronici e tecnologici, il libro della Guercio narra le vicende di otto bambini, le cui piccole storie si uniscono a quella della dottoressa inglese Catherine Miller, tra loro per studiare le drammatiche conseguenze dell’inquinamento sulla salute di chi su quella discarica è destinato a vivere, e a quella di Nigel Tornton, giornalista londinese che all’improvviso, scoperta questa realtà, comincia a mettere in discussione le sicurezze e le convinzioni di sempre.
La quotidianità avvelenata di Kofi, di sua sorella Ama e dei loro giovani amici, i dubbi di Nigel e le amorevoli attenzioni di Catherine diventano simbolo di consapevolezza e impegno. Cruda nella denuncia di una verità che, pur sotto gli occhi del mondo intero, rimane sconosciuta ai più, Laura Guercio ci accompagna con delicatezza in un non-luogo drammaticamente reale, un mondo la cui terra è fatta di detriti, immondizia, marciume; una terra dalla quale, nonostante tutto, proprio come diceva Fabrizio De André, nascono dei fiori. Le rose di Agbogbloshie, appunto. I piccoli protagonisti di queste pagine di dolore, amore, speranza.
Laura Guercio è un avvocato. Laureata in Giurisprudenza e Scienze Politiche con dottorato presso l’Università di Genova e il Trinity College di Dublino, è membro italiano del Management Board della eu Fundamental Rights Agency di Vienna e Segretario Generale del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani presso il Ministero degli Affari Esteri.
 

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.