Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali Appuntamenti dal 3 al 9 luglio 2024

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali Appuntamenti dal 3 al 9 luglio 2024

Si apre una nuova settimana all’insegna dell’arte e della cultura con le tante iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni CulturaliEstetica della deformazione. Protagonisti dell’Espressionismo Italiano è il titolo della grande mostra, in programma dal 6 luglio fino al 2 febbraio 2025, con la quale la Galleria d’Arte Moderna di via F. Crispi si prepara a celebrare il suo primo centenario (1925-2025). L’esposizione offre uno sguardo su uno dei movimenti artistici più originali del primo Novecento italiano presentando al pubblico circa 130 opere di oltre trenta artisti di spicco attivi principalmente a Roma, Milano e Torino – tra cui alcuni capolavori di Renato Birolli, Lucio Fontana, Renato Guttuso, Giacomo Manzù – provenienti dalle collezioni capitoline e dalla prestigiosa Collezione Giuseppe Iannaccone di Milano, per la prima volta esposte a Roma.

https://www.galleriaartemodernaroma.it/it/mostra-evento/estetica-della-deformazione-protagonisti-dellespressionismo-italiano 

Nella stessa sede museale, sempre a partire dal 6 luglio e fino al 3 novembre, si potrà ammirare À jour, un progetto site-specific ideato e realizzato dall’artista Laura VdB (Van der Bol) Facchini che si sviluppa a partire dall’ingresso del museo fino al chiostro delle sculture e nel chiostro-giardino. L’installazione, come suggerisce il titolo, richiama la tecnica di ricamo utilizzato dalle monache un tempo ospitate nell’edificio tardocinquecentesco, oggi sede della Galleria d’Arte Moderna.

https://www.galleriaartemodernaroma.it/it/mostra-evento/jour-laura-vdb-facchini

Prosegue, fino al 25 ottobre, Artisti a Villa Borghese, un ciclo di sette incontri a cura di Claudio Crescentini per parlare di natura, ambiente e cambiamento climatico attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea. Venerdì 5 luglio alle 17.30, al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, a incontrare il pubblico sarà la pittrice Lina Passalacqua, conosciuta come “l’ultima futurista”, per parlare di Arte al centro della Natura. Insieme all’artista interverranno Ida Mitrano (storica, critica d’arte e saggista) e Rita Pedonesi (art promoter e curatrice di eventi culturali) con la moderazione di Claudio Crescentini. Attività e ingresso gratuiti per tutti fino a esaurimento posti.

https://www.museocarlobilotti.it/it/mostra-evento/lina-passalacqua-l-arte-al-centro-della-natura  

In settimana, nuovo appuntamento con Luci su Massenzio, il programma di eventi che ogni sabato di luglio animeranno la Villa di Massenzio con aperture straordinarie in orario serale. Sabato 6 luglio, alle 21.00, avrà luogo l’incontro-lezione, a cura di Ersilia Maria LoretiCon gli occhi di Annia, per raccontare la storia del complesso archeologico attraverso lo sguardo di Annia Regilla, moglie di Erode Attico, che ha abitato in questi luoghi due secoli prima dell’imperatore Massenzio. A seguire, alle 21.30, all’interno del Mausoleo di Romolo, si svolgerà il concerto Sea Warrior della violoncellista e polistrumentista Naomi Berrill. Per l’occasione, la Villa resterà aperta fino alle 23.00 (ultimo ingresso alle 22.00). L’iniziativa fa parte del palinsesto di Roma Unplugged Festival, la manifestazione organizzata da EticaArte, giunta alla terza edizione, che rientra nel programma dell’Estate Romana 2024 e offre otto giorni di musica dal vivo tra concerti, lezioni e visite nel Parco dell’Appia Antica. Ingresso libero senza limite di partecipanti alla lezione, ingresso libero con prenotazione obbligatoria al concerto sul sito www.romaunpluggedfestival.it.

https://www.villadimassenzio.it/it/mostra-evento/naomi-berrill-sea-warrior-concerto-e-con-gli-occhi-di-annia-visita-guidata

Qui il programma: https://www.villadimassenzio.it/it/mostra-evento/luci-su-massenzio-appuntamenti

Torna, il 7 luglio, il consueto appuntamento con la prima domenica del mese a ingresso gratuito per tutti nei Musei civici e in alcune aree archeologiche della città, come il Circo Massimo (ore 9.30-19.00, ultimo ingresso alle 18.00), i Fori Imperiali (ingresso dalla Colonna Traiana ore 9.00-19.15, ultimo ingresso un’ora prima) e l’Area Sacra di Largo Argentina (ingresso da via di San Nicola De’ Cesarini di fronte al civico 10, ore 9.30-19.00, ultimo ingresso alle 18.00). Sarà visitabile gratuitamente anche il Museo della Forma Urbis (ore 10.00-19.00, ultimo ingresso alle 18.00), che custodisce i frammenti della Forma Urbis Romae, la pianta di Roma fatta incidere su marmo dall’imperatore Settimio Severo, una delle più rare e importanti testimonianze della città antica. Il Museo è allestito all’interno del Parco Archeologico del Celio (sempre ad accesso libero e gratuito per tutti ore 7.00-20.00, ingresso da viale del Parco del Celio 20/22 e Clivo di Scauro 4).

Per l’occasione, Villa di Massenzio prolungherà l’orario di apertura fino alle ore 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30).

Nei Musei civici saranno visitabili gratuitamente sia le collezioni permanenti sia le mostre temporanee, a eccezione della mostra TEATRO. Autori, attori e pubblico nell'Antica Roma, al Museo dell’Ara Pacis. Fa eccezione alla gratuità anche la visita in realtà aumentata e virtuale Circo Maximo Experience (ore 17.00-21.00, ingresso ogni 15 minuti, l’ultimo alle 19.50; www.circomaximoexperience.it.), cui si potrà partecipare con biglietto a tariffazione ordinaria (per i possessori di Roma MIC Card è consentito l’ingresso con biglietto ridotto).

Inoltre, non rientrano nella gratuità le visite al Bunker e rifugi antiaerei di Villa Torlonia, le strutture sotterranee situate sotto il Casino Nobile, realizzate durante la Seconda guerra mondiale, che proseguono nel mese di luglio con un nuovo orario estivo (per i singoli, in lingua italiana: sabato 6 luglio alle 17.00; domenica 7 luglio alle 10.00 e alle 17.00. Per i singoli, in lingua inglese: sabato 6 luglio alle 11.00. Restano invariati gli orari di visita per i gruppi). Anche in questo caso, si potrà partecipare alla visita con biglietto a tariffazione ordinaria (ingresso con biglietto ridotto per i possessori di Roma MIC Card). Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti ad appuntamento). Info e acquisto biglietti:

https://www.museivillatorlonia.it/it/mostra-evento/visita-al-bunker-e-ai-rifugi-antiaerei-di-villa-torlonia

https://museiincomuneroma.vivaticket.it/it/tour/bunker-e-al-rifugio-antiaereo/3720

Tra le altre iniziative in programma questa settimana nel Sistema Musei Civici di Roma, mercoledì 3 luglio alle 18.00 al Museo di Roma in Trastevere, tornano gli incontri con Claudia Peill e i suoi Dialoghi sul contemporaneo. Questa volta sarà ospite il maestro Andrea Panfili che eseguirà al pianoforte un concerto di musiche inedite del Sette-Ottocento napoletano, provenienti dagli archivi del fondo Noseda del conservatorio di Milano. Ingresso libero all’evento, ingresso al museo e alle mostre secondo tariffazione vigente, con prenotazione consigliata allo 060608 (max 20 partecipanti). https://www.museodiromaintrastevere.it/it/mostra-evento/andrea-panfili-concerto

Domenica 7 luglio alle 11.00, al Museo dell’Ara Pacis si terrà una visita guidata, con interprete LIS, alla mostra TEATRO. Autori, attori e pubblico nell’antica Roma. I visitatori saranno accompagnati a scoprire i numerosi capolavori esposti tra maschere, statue e affreschi che raccontano la storia del teatro classico dalle origini fino al contemporaneo, attraverso i luoghi e i protagonisti che hanno animato la scena teatrale antica. Attività gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente, ridotto per i possessori di Roma MIC Card; ingresso gratuito per persone con disabilità e un loro accompagnatore. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 16 partecipanti). https://www.arapacis.it/it/didattica/teatro-visita-guidata-alla-mostra-1

Tante anche le iniziative proposte da Patrimonio in Comune, il programma rivolto a tutti per far conoscere, attraverso visite, itinerari e incontri, il patrimonio culturale della città.

Per Passeggiate romane, il ciclo di itinerari alla scoperta di monumenti, luoghi e spazi della Città eterna, noti e meno noti, venerdì 5 luglio alle 11.00, Mara Minasi e le volontarie del Servizio Civile Universale Elisa Amato e Marianna Pascale racconteranno ai visitatori le Storie dal 1849 passeggiando tra i viali del Gianicolo, uno dei luoghi cruciali delle vicende della Repubblica Romana. Appuntamento a Porta San Pancrazio, presso il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina. Attività gratuita per tutti con prenotazione consigliata allo 060608 (max 50 partecipanti).

https://www.museodellarepubblicaromana.it/it/didattica/la-passeggiata-del-gianicolo-storie-dal-1849

Sabato 6 luglio alle 9.30, Gianfranco Manchia condurrà la visita Il Bastione Ardeatino tra storia e campagna romana, manufatto costruito da Antonio da Sangallo a partire dal 1536 per ordine di papa Paolo III. Appuntamento al termine di via Lucio Fabio Cilone. L’itinerario non è adatto a persone con difficoltà motorie. Attività gratuita con ingresso a tariffazione vigente, gratuito con Roma MIC Card, con prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 15 partecipanti).

https://sovraintendenzaroma.it/content/il-bastione-ardeatino-tra-storia-e-campagna-romana-13

Per il ciclo aMICi, visite guidate gratuite riservate ai possessori di Roma MIC Card, giovedì 4 luglio alle 17.30, ai Musei Capitolini, al secondo piano del Palazzo dei Conservatori, è in programma l’incontro Lettura partecipata di un’opera a sorpresa della Pinacoteca Capitolina a cura di Isabella Serafini e con interprete LIS, un modo diverso di “entrare dentro un quadro” esplorandone la percezione visiva e l’interpretazione storica e simbolica. Appuntamento in Pinacoteca. Attività gratuita dedicata esclusivamente ai possessori di Roma MIC Card e alle persone sorde, con prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti).

https://www.museicapitolini.org/it/didattica/amici-lettura-partecipata-di-un-opera-sorpresa-della-pinacoteca-capitolina-0

Ancora giovedì 4 luglio alle 17.30, nelle sale della Centrale Montemartini, a cura di Serena Guglielmi, con interprete LIS, si terrà la visita Le macchine e gli dei, alla scoperta del passato industriale del sito e della collezione di opere d’arte antica oggi esposta. Attività gratuita riservata esclusivamente ai possessori di Roma MIC Card e alle persone sorde, con prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 25 partecipanti).

https://www.centralemontemartini.org/it/didattica/amici-le-macchine-e-gli-dei-0

Martedì 9 luglio alle 17.30, si torna al Museo dell’Ara Pacis per una visita alla mostra in corso TEATRO. Autori, attori e pubblico nell’antica Roma, accompagnati da Lucia Spagnuolo. Attività gratuita riservata esclusivamente ai possessori di Roma MIC Card, con pagamento del biglietto mostra a tariffazione ridotta. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti).

https://www.arapacis.it/it/didattica/amici-teatro-autori-attori-e-pubblico-nell-antica-roma

Lo stesso giorno, ma alle 18.00, appuntamento al Museo di Roma in Trastevere per una visita a cura di Massimo Scaringella, con Silvia Telmon e Francesco Paolesse, alla mostra Determined women. Angèle Etoundi Essamba, per conoscere più da vicino l’opera della fotografa di origini camerunensi e i suoi ritratti di donne orgogliose e determinate, fuori dagli stereotipi. Attività gratuita riservata esclusivamente ai possessori di Roma MIC Card con prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti).

https://www.museodiromaintrastevere.it/it/didattica/amici-determined-women-ang-le-etoundi-essamba-0

Per il ciclo Archeologia in Comunedomenica 7 luglio alle 9.30, Simonetta Serra guiderà la visita ai Sepolcri di via Statilia, gruppo di cinque sepolcri situati lungo l’antico percorso di via Celimontana scoperti agli inizi del Novecento. Appuntamento in via Statilia, angolo via di S. Croce in Gerusalemme. Visita gratuita con biglietto d’ingresso secondo tariffazione vigente, ingresso gratuito per i possessori di Roma MIC Card con prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 10 partecipanti).

https://sovraintendenzaroma.it/content/visita-ai-sepolcri-di-statilia-0

Al Planetario di Roma proseguono gli spettacoli a tema astronomico. Per il pubblico adulto: Ritorno alla Stelle (mercoledì 3 luglio alle 18.00; venerdì 5 e martedì 9 luglio alle 21.30; domenica 7 luglio alle 19.00); Interstellari – il viaggio delle sonde Voyager (mercoledì 3 e venerdì 5 luglio alle 19.00); Una dorata cupola di stelle (mercoledì 3 e sabato 6 luglio alle 21.30; giovedì 4 e martedì 9 luglio alle 19.00); From Earth to the Universe (in inglese) (giovedì 4 e martedì 9 luglio alle 18.00); Crociera nel cosmo: il ritorno dell’asteroide Romaplanetario (giovedì 4 luglio alle 21.30); La Notte stellata (sabato 6 luglio alle 19.00; domenica 7 luglio alle 21.30). Per i bambini e le famiglie, infine, Gabriele Catanzaro, nei panni dello stravagante Dottor Stellariumguiderà i più piccoli a scoprire il mondo delle stelle con gli spettacoli Vita da stella (venerdì 5 luglio alle 18.00) e Accade tra le stelle (sabato 6 luglio alle 18.00), mentre domenica 7 luglio alle 18.00 torna lo spettacolo giocoso e interattivo Girotondo tra i Pianeti. Acquisto biglietti online su https://museiincomuneroma.vivaticket.it/it/tour/trova-il-tuo-spazio-planetario-roma/2998 - www.planetarioroma.it

Il programma settimanale potrebbe subire delle variazioni. Per tutti gli eventi, visite e incontri, info e prenotazioni allo 060608 (attivo tutti i giorni ore 9.00-19.00). www.museiincomuneroma.itwww.sovraintendenzaroma.it

Image

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.