Riverside venerdì 6 Dicembre -Max Paiella con lo spettacolo “anteprima di un viaggio”

Max Paiella torna a grande richiesta sul palco del Riverside venerdì 6 Dicembre con lo spettacolo “Anteprima di un viaggio”. Infatti sarà un vero e proprio viaggio musicale dove potremo riscoprire la nostra storia recente e ritrovare le nostre origini artistiche e sociali.

La prima parte dello spettacolo si concentra sulla musica e sul costume degli anni 60: cosa c'era prima e cosa abbiamo adesso, quali erano le nostre speranze in quel periodo e le nostre certezze adesso. Forse dovremmo guardare al passato per capire come garantirci un futuro. In fondo, gli anni 60 erano pieni di ottimismo: la fine seconda guerra mondiale, il boom economico, la costruzione delle case, la gente che andava via dalle campagne per arrivare nelle grandi metropoli e la nascita dell'industrializzazione.
Nella seconda parte ci sarà un set di 12 brani musicali e Max si cimenterà anche nell'interpretazione di personaggi noti come i Rassegnati Scarsi, Vinicius du Marones, Demetrios Parakulis, Tekorkov e altri ancora. Uno spettacolo soprattutto di musica insieme ad una nota famiglia di musicisti :Pino Cangialosi e i figli Flavio e Livia.
Pino Cangialosi suonerà il fagotto e il pianoforte mentre Livia suonerà il tricorno, la batteria e la chitarra. Flavio porterà il contrabbasso e una serie di strumenti assurdi: flauti cinesi, flauti a naso, loop station e tastiera a soffio.

RIVERSIDE
FOOD SOUNDS GOOD
Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)