Albano Laziale: inizia il Festival Liszt, sarà il trentatreesimo anno

Parte il Festival Liszt Albano 2019. La manifestazione, giunta al suo trentatreesimo anno, sotto la direzione artistica del Maestro Maurizio D’Alessandro, a cura dell’Assessorato alla Cultura e dell’Associazione “Amici della Musica – Cesare De Sanctis”.
L’edizione 2019 si terrà sabato 12 ottobre alle ore 18 a Palazzo Lercari con la cerimonia di inaugurazione dell’epigrafe marmorea dedicata a Liszt nel 140° anniversario del canonicato di Albano. Il concerto di apertura si terrà, invece, a Palazzo Savelli alle ore 20.30 con il Maestro Orazio Sciortino. Anche gli altri concerti si terranno in Sala Nobile.

Domenica 20 ottobre alle ore 18 “La meglio gioventù” con il Trio Incendio – Praga, formato da Filip Zaikov (violino), Vilem Petras (violoncello), Karolina Frantisova, e il Quintetto Eusebius con Gaia Paci (violino), Anna Chulkina (violino), Daniel Myskiv (viola), Chiara De Santis (violoncello) e Carlo Angione (pianoforte).

Domenica 17 novembre alle ore 18 “I Grandi Solisti” con Hector Alejandro e Daniel Rivera al pianoforte.
Domenica 24 novembre alle ore 18 “Incontri cameristici internazionali” con il quartetto d’archi della Philarmonia Orchestra di Londra e il Maestro Maurizio D’Alessandra al clarinetto.
Domenica 15 dicembre alle ore 18 omaggio a Clara Weck Schumann per il bicentenario della nascita con “Musica e Teatro” e “Mia Dolcissima Clara – L’ultima notte di Robert Schumann” con Chiara Di Stefano, Giordano Bonini, Giacomo Zito e I Solisti del Festival Liszt Albano.
Domenica 5 gennaio 2020 alle ore 18 “Omaggio a Beethoven nel 250° anniversario della nascita” con Vincenzo Maltempo al pianoforte.

Info e prenotazioni Drin Service – Tel. 06936605

 

e-max.it: your social media marketing partner