I nuovi appuntamenti dell’Estate Romana dal 5 all’11 settembre

Ancora una settimana ricca di appuntamenti per l’Estate Romana. Fino al 30 settembre, cinema, musica, teatro, laboratori, passeggiate e molto altro in ogni Municipio della città grazie al contributo delle tante realtà risultate idonee ai due avvisi pubblici Estate Romana 2019 ma anche delle istituzioni culturali cittadine. Qui alcuni degli appuntamenti dal 5 all’11 settembre. Il programma, in continuo aggiornamento, si trova su estateromana.comune.roma.it e su Facebook, Twitter e Instagram su @culturaaroma.

Appuntamento al Macro Asilo, dal 5 all’8 settembre, con il Festival New Generations: ATLAS of emerging practices, rassegna internazionale di architettura a ingresso gratuito a cura dell’Associazione Culturale New Generations. Tra le attività, sabato 7 alle 17, presentazione di ATLAS of emerging practices, pubblicazione curata da Gianpiero Venturini che raccoglie i frutti di una ricerca sul lavoro di oltre 100 studi di architettura europei emergenti; domenica 8 alle 17.30, Speaking Corner: ciclo di brevi presentazioni in lingua inglese con la partecipazione di ospiti italiani e internazionali. Per l’intera durata della manifestazione verrà esposta l’installazione Reading Room, progettata da Deltastudio: un’area per la lettura di pubblicazioni inedite realizzate dai partecipanti della piattaforma New Generation.

Dal 5 al 14 settembre nell’anfiteatro di Largo Cannella a Spinaceto l’associazione Officina delle Culture presenta la III edizione di Officina Estate con un ricco calendario di musica, cinema, teatro, laboratori, passeggiate e incontri. Tra gli eventi in programma, giovedì 5 alle 16, Giovani esploratori a caccia di animali fantastici, passeggiata per bambini dai 5 ai 10 anni a cura di Enrico Iannuzzi e Rita Bucchi; da giovedì 5 a lunedì 9 il laboratorio di teatro sociale Odio gli indifferenti, che affronta il tema dell’indifferenza anche con azioni performative sul territorio; mercoledì 11 alle 18, incontro con l’artista Marcello Sambati.
Il 7 settembre prende il via la terza annualità di (E)state al Forte, il progetto offerto fino al 28 settembre dall’Associazione di Promozione Sociale Progetto Forti. Il sito scelto quest’anno è il Forte Monte Antenne del quale, nel corso delle 10 visite guidate gratuite, saranno messi in luce sia gli aspetti architettonici che le vicende storiche. Le prime due visite sono previste sabato 7 dalle 10 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 13. Per prendervi parte è necessaria la prenotazione su Eventbrite.

L’8 settembre al Parco Talenti la prima edizione del Cine Village Talenti, organizzata da AGIS Lazio, si chiude ospitando la 19ª edizione de Il Cinema attraverso i Grandi Festival – Locarno a Roma, a cura di Anec Lazio, che proporrà una selezione di titoli provenienti dalla 72° edizione del Locarno Festival. Di seguito alcuni dei film in cartellone: venerdì 6 alle 20.30, Baamum Nafi (Nafi’s Father) di Mamadou Dia; sabato 7 alle 20.30, proiezione di Love me tender di Klaudia Reynicke, a cui prenderà parte il protagonista Antonio Bannò; domenica 8 alle 22.10 Yokogao (A girl missing) di Koji Fukada.
Dall’8 al 12 settembre, torna Una striscia di terra feconda, il festival franco-italiano di jazz e musiche improvvisate a cura del Teatro dell’Ascolto giunto alla sua XXII edizione. Tra gli appuntamenti in cartellone, domenica 8 alle 21, nel Teatro Studio dell’Auditorium, Piano Duo con Enrico Pieranunzi e Jacky Terrasson, e a seguire I cantautori sono canadesi di e con David Riondino, le cantautrici Céline Prouvost e Sara Jane Ceccarelli, il pianista Natalino Mangalavite e il chitarrista Paolo Ceccarelli. Martedì 10 alle 21, alla Casa del Jazz, cerimonia di assegnazione del Premio SIAE 2019 che sarà conferito a Federica Michisanti (contrabbasso), Giampiero Locatelli (pianoforte) e Cecilia Sanchietti (batteria). Mercoledì 11 alle 21, ancora alla Casa del Jazz, Vette e Dopo, concerto della Residenza d’artista 2019 con Francois Courneloup (sax baritono e soprano), Filippo Macchiarelli (basso), Nicola Fazzini (sassofono), Simone Maggio (pianoforte) e Massimiliano Trabucco (batteria).

Prosegue fino al 15 settembre, nel Parco Sangalli di Torpignattara, Med in Torpigna, la manifestazione gratuita a cura di AR.CO. srlr. che intende mettere in evidenza l’identità e la dimensione fortemente “MED-iterranea” della città di Roma e dei sui quartieri periferici. Tra gli eventi in programma, giovedì 5 e mercoledì 11 alle 20, installazione audio-video Le città visibili: proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo che richiamano l’ambiente presente nel quartiere di Torpignattara; sabato 7 alle 20, concerto del duo Makam composto da Saleh Tawil (Siria), oud e voce, e Rashmi V.Bhatt (India), percussione indiane e voce. Domenica 8 dalle 17, La street art racconta il territorio di Torpignattara: workshop itinerante tra i murali che raccontano il quartiere a cura dell’Ecomuseo Casilino.

La Cooperativa Ruotalibera propone fino al 15 settembre nel Teatro Centrale Preneste la quinta edizione del Festival Internazionale di Circo Sociale che quest’anno ha scelto il tema “Ovo. Un circo di sorprese”. Tra gli spettacoli in programma: venerdì 6 alle 20.30, Opera Minima, spettacolo di clown musicale della Compagnia Can Bagnato, con Eugenio Di Vito e Valentina Musolino; sabato 7 alle 17.30, La dama demode’ della Compagnia DuoLinda, con Mario Levis e Silvia Martini e la regia di Adrian Swarthzein; domenica 8 alle 17.30, Hop-Hop, spettacolo circense di Simone Romanò.
Appuntamento al Parco del Pineto fino al 21 settembre, con la settima edizione di Fuori Posto, Festival di Teatri al Limite a cura dell’Associazione culturale Fuori Contesto. Tra gli eventi in cartellone a ingresso gratuito di questa settimana, venerdì 6 alle 20, la Compagnia Teatro del Piccione porta in scena Piccoli eroi… ai figli partiti, spettacolo per adolescenti, interattivo e site-specific; domenica 8 alle 18.30, Un po’ più lontano, spettacolo per bambini di teatro e danza site-specific a cura di Fuori Contesto. Inoltre, fino a venerdì 6, dalle 9 alle 12.30, nella Biblioteca Casa del Parco, spazio ai laboratori rivolti a bambini dai 5 ai 10 anni e, dal 9 all’11 settembre, dalle 10 alle 12, ciclo di workshop per adolescenti.

In chiusura questa settimana. Venerdì 6 settembre, ultimo spettacolo per la quarta edizione dell’Ostia Antica Festival - Il Mito e il Sogno, a cura de I Borghi s.r.l.; sabato 7, si conclude Giornate di Gioia, la manifestazione teatrale gratuita a cura dell’Associazione Culturale Il Cilindro; domenica 8, festa finale per Un’Estate Animata a cura di Lanterna Magica; si chiude l’8 settembre anche l’ottava edizione di Primavalle… mica l’ultima!, il festival multidisciplinare a ingresso gratuito proposto dall’Associazione culturale Vengo da Primavalle. Chiudono domenica 8 anche le arene CineCorvialestate a cura dell’Associazione Il Giardino in Festa e Arena Garbatella, a cura di Olivud srl. Il 9 settembre, al Liceo Righi, in chiusura Estate al Liceo Righi, l’arena a cura di Boncompagni22, e Caleidoscopio la rassegna estiva di Casa del Cinema. Si conclude, infine, il 10 settembre Village Celimontana a cura del Jazz Village Roma srls.


 

e-max.it: your social media marketing partner