Latte: scopriamo insieme le sue proprietà e i suoi benefici

Oltre ad essere apprezzato per le sue piacevoli caratteristiche organolettiche, per aroma e sapore, il latte è considerato un alimento che fa bene e che non dovrebbe mai mancare in una dieta equilibrata a qualsiasi età. È infatti l'alimento ideale per anziani, adulti e bambini in fase di sviluppo, proprio perché al suo interno contiene una serie di sostanze e nutrienti molto preziosi per il benessere dell'organismo. In un buon bicchiere di latte vaccino possiamo trovare, infatti:
• Elevate quantità di acqua (circa l’80%), per cui il latte risulta una bevanda dissetante e indicata anche per chi ama lo sport e il fitness.
 
• Macronutrienti come proteine, grassi e zuccheri.
In particolare, nel latte, possiamo trovare buone quantità di calcio, facile da assorbire e fondamentale per lo sviluppo del nostro corpo, nonché alcune proteine ad alto valore biologico, come le caseine e altre sostanze del siero, che non vengono prodotte naturalmente dal nostro corpo (e in grado di soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero). Se siete attenti alla linea e vi preoccupate per la presenza di grassi, tenete presente che l’apporto energetico medio del latte, variabile in base al livello di scrematura, è piuttosto contenuto, e lo stesso vale per l'apporto calorico. Inoltre, se non si eccede nel consumo, i grassi contenuti nel latte possono rappresentare un'importante riserva di energia e contribuiscono alla formazione delle membrane delle cellule e alla sintesi di alcune molecole, come gli ormoni. Lo zucchero principale del latte è il lattosio, che viene utilizzato e sfruttato velocemente dall'organismo per produrre energia. Chi è intollerante al lattosio non deve rinunciare ai benefici e alla bontà del latte: può quindi consumare il latte delattosato, che risulterà quindi più leggero e digeribile ma altrettanto nutriente.
 
• Micronutrienti come vitamine e sali minerali preziosi per il nostro corpo e utili per mantenerlo sano a tutte le età. Pur contenendo basse quantità di ferro (di cui è ricco però solo il latte materno), il latte bovino contiene alte percentuali di calcio, fondamentale in età infantile per lo sviluppo della massa ossea, di fosforo e di altri microelementi come zinco e selenio.
Allo stesso modo nel latte possiamo trovare un ricco campionario di vitamine: sia quelle del gruppo B (B2, B6 e B12), sia quelle liposolubili, presenti sopratutto nel latte intero (ossia le vitamine A, E e D, anch'essa fondamentale per lo sviluppo di ossa e denti).
Grazie a queste sue caratteristiche, il latte può essere considerato un alimento completo, e in assenza di particolari allergie o intolleranze può essere consumato quotidianamente, come anche tutti i suoi derivati, i latticini.
I Benefici del latte
Il latte è un alimento importante in una dieta equilibrata, è una fonte preziosa di calcio, proteine, vitamine e sali minerali, tutti elementi essenziali per la salute dell’organismo. Non può mancare in un regime alimentare equilibrato che comprenda tutti i macronutrienti.
 
Non a caso i nutrizionisti consigliano di inserire questo alimento nell’alimentazione fin da bambini, perché favorisce lo sviluppo di ossa e denti sani ed è un alimento completo, con elevate qualità nutrizionali e bassa densità energetica.
 
Valori nutrizionali
 
Costituito in prevalenza da acqua (88%), il latte è caratterizzato da tre fondamentali principi nutritivi: zuccheri (4,8 %, in maggioranza lattosio), grassi (3,5 %, tra cui trigliceridi, fosfolipidi e colesterolo) e proteine (3,5 %, rappresentate soprattutto da caseina, lattoalbumina e lattoglobulina).
Inoltre, contiene molti sali minerali, in particolare:
 calcio
 fosforo
 magnesio
 potassio.
Infine, tra le vitamine che il latte possiede, prevalgono quelle liposolubili, che si sciolgono nei grassi. In particolare, il latte è ricco di vitamina A, D, E e B1, B2, B3, B5 e B6.
 
Marialuisa Roscino