Logo

Carabinieri contro Illegalità e degrado in zona Termini. 6 persone denunciate e 8 sanzionate.

Nella giornata di ieri, a conclusione di un servizio straordinario di controllo finalizzato al contrasto dei reati predatori e del degrado urbano nelle aree circostanti e all’interno della stazione ferroviaria Termini, i Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno identificato oltre 150 persone, 6 delle quali denunciate e 8 sanzionate. Due persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza del divieto di ritorno nel Comune di Roma e altre 4 per l’inosservanza del divieto di accesso all’area urbana della stazione ferroviaria. Altri 6 cittadini, tutti senza fissa dimora, sono invece stati sanzionati, per un totale di 600 euro, per la violazione del divieto di stazionamento nei pressi della stazione, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore dall’area. I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno anche sanzionato un 69enne libanese sorpreso, durante un controllo, alla guida di un’autovettura mentre esercitava, senza la prescritta licenza, l’attività di taxi abusivo con a bordo alcuni turisti americani. Elevata multa di 600 euro, autovettura sottoposta a sequestro amministrativo e patente di guida ritirata. Infine, i Carabinieri hanno multato, per 769 euro, un 40enne del Marocco che esercitava attività non autorizzata di parcheggiatore nelle aree adiacenti la stazione ferroviaria. Ciò ha contribuito a garantire una più sicura e libera fruibilità dei servizi ai numerosi utenti e turisti in transito.

lavocedellazio.it C.F. 97687960598 autorizzazione tribunale di Velletri n 17/2012 Redazione: redazione@lavocedellazio.it | Direttore responsabile: Marialuisa Roscino - direttore@lavocedellazio.it | Webmaster: Michele Bortone - webmaster@lavocedellazio.it