Senza sosta i controlli dei Carabinieri nella periferia est. Altre due persone arrestate a tor bella monaca.

Anche nella giornata di ieri sono proseguiti, senza sosta, i controlli dei Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca nel noto quartiere della periferia est romana. In serata, infatti, altre due persone sono finite in manette. Un 39enne romano, senza occupazione e già noto alle forze dell’ordine, tenuto d’occhio dai Carabinieri nel corso di una mirata attività, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno individuato la sua abitazione in via Agostino Mitelli e hanno eseguito una verifica rinvenendo, nella camera da letto, 28 dosi di hashish per un peso complessivo di 69 g e denaro contante, ritenuto provento di attività illecita. Sequestrato anche materiale per il confezionamento e peso della droga L’arrestato è stato sottoposto a detenzione domiciliare, in attesa di rito direttissimo.

Arrestato dagli stessi Carabinieri anche un 30enne di Frascati in ottemperanza all'ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 7 giugno dal Tribunale ordinario di Cassino - Ufficio esecuzione penale, dovendo scontare la pena di 8 mesi di reclusione per guida sotto l’influenza dell'alcool e di stupefacenti. I Carabinieri hanno rintracciato il 30enne nella sua abitazione in via Giovanni Battista Scozza e dopo la notifica del provvedimento lo hanno portato nel carcere di Spoleto, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.