Guardia di Finanza: scoperto a Porta Pia supermarket della droga. Arrestati due romani con 6 chili di stupefacenti.

Due uomini sono stati arrestati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma perché trovati in possesso di oltre sei chili di droga, tra cocaina, hashish e marjuana. 

L’andirivieni di clienti in un circolo ricreativo di Porta Pia, il cui accesso era consentito mediante un videocitofono, ha attirato l’attenzione delle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano di Roma, che hanno deciso di monitorare i frequenti movimenti di due uomini che erano soliti recarsi in un portone limitrofo. Dopo alcuni giorni di appostamenti, i militari hanno eseguito la perquisizione dell’appartamento nella loro disponibilità, rinvenendo oltre sei chilogrammi di stupefacente – confezionato in panetti di cocaina, ovuli di hashish e buste di marijuana – diversi bilancini di precisione ed altro materiale per il confezionamento delle dosi, oltre a 5.000 euro in contanti, presumibilmente provento dell’attività illecita. 

I due sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti e associati alla casa circondariale di Regina Coeli su disposizione dell’Autorità Giudiziaria Capitolina. L’operazione rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dal Comando Provinciale di Roma.