Torvaianica – Arrestato romeno 36enne per estorsione

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un cittadino romeno 36enne, con diversi precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, mentre riceveva la somma di euro 300 da un cittadino bangladese titolare di un negozio di alimentari. Dalla fine del mese di agosto, la vittima aveva ricevuto insistenti richieste di denaro per non vedere distrutto il proprio negozio come minacciato dal cittadino romeno. Le pressanti e continue minacce hanno convinto la vittima a rivolgersi ai Carabinieri della Stazione di Torvaianica e raccontare quanto stava subendo oramai da un mese, chiedendo il loro aiuto per potersi sottrarre alle ingiustificate richieste arrivate ad esigere la somma di 800 euro. La repentina attività di indagini condotta dai Carabinieri di Torvaianica ha permesso di sorprendere, durante l’ennesima visita preso il negozio della vittima, il cittadino romeno mentre si allontanava dopo essersi fatto consegnare 300 euro, quale parte della somma inizialmente richiesta. L’uomo, bloccato dai militari e trovato in possesso delle banconote consegnategli dal commerciante è stato arrestato per estorsione e condotto presso la Casa Circondariale di Velletri.
 

e-max.it: your social media marketing partner