Flaminio. 3 ladri di appartamenti arrestati in flagranza dalla Polizia di Stato.

Una donna, sapendo che la vicina era in ferie, ha subito chiamato il NUE quando ha sentito dei rumori sospetti provenire dall’appartamento accanto al suo.
Immediatamente sono arrivati glia agenti del Reparto Volanti e dei commissariati Villa Glori e Prati. Mentre due poliziotti sono rimasti a bloccare gli accessi al palazzo, gli altri quattro sono saliti al terzo piano e, arrivati davanti alla porta della casa segnalata dalla sala operativa, hanno sentito dei rumori provenire dall’interno e hanno visto uscire 3 uomini con delle buste in mano.
Quando i malviventi, sorpresi in flagranza, si sono trovati davanti gli uomini in divisa, non hanno potuto far altro che lasciar cadere le buste con la refurtiva e tentare di scappare ma sono stati immediatamente bloccati ed arrestati.
L’abitazione dalla quale erano venuti fuori i ladri era stata messa completamente a soqquadro e la finestra della cucina era aperta: a terra, nel cortile condominiale, proprio in corrispondenza di quella stanza, gli agenti hanno trovato gli arnesi atti allo scasso utilizzati per forzare la serratura.
D.L.F., romano di 47 anni, A.F., romano di 57 anni e A.R., romano di 60 anni, tutti e tre con precedenti specifici di polizia, sono finiti in manette per furto in abitazione in concorso e per loro l’Autorità Giudiziaria ha poi disposto gli arresti domiciliari.


 

e-max.it: your social media marketing partner