Trastevere. Controlli della Polizia di Stato nel rione, chiuso un locale per ripetute violazioni alla normativa che regola la vendita di alcolici.

Proseguono, nel quartiere Trastevere, i controlli disposti dal Questore Guido Marino per arginare gli eccessi spesso legati al fenomeno della “movida”.
Già nel periodo estivo i poliziotti, nel corso di controlli amministrativi effettuati in un locale di via San Francesco a Ripa, avevano accertato violazioni alla normativa che disciplina la vendita di bevande alcoliche durante le ore notturne.
I controlli ripetuti di recente avevano permesso di constatare le medesime irregolarità.
Pertanto, considerate le numerose violazioni contestate, l’attività commerciale, su disposizione della Prefettura, è stata chiusa dai poliziotti del commissariato Trastevere per trenta giorni.
 

e-max.it: your social media marketing partner