Anzio. Trovato in possesso di mezzo chilo di cocaina e 900.000 euro: arrestato dalla Polizia di Stato.

Mezzo chilo di cocaina e 900.000 euro in contanti sequestrati.
Questo il risultato di un’operazione antidroga, portata a termine dagli investigatori del Commissariato di Anzio, diretto da Adele Picariello, che ha condotto all’arresto di un pusher operante nella cittadina del litorale.
Individuato dai poliziotti il luogo dove era custodita la droga, è stato effettuato un servizio di appostamento: la presenza di un uomo, che più volte entrava all’interno di un seminterrato, li ha insospettiti e lo hanno controllato.
P.R., 46enne del posto, è stato bloccato dagli agenti dopo un prolungato inseguimento per le vie di Anzio.
Durante la perquisizione, all’interno dello scantinato sono stati rinvenuti circa mezzo chilo di cocaina, ben occultata all’interno di alcuni sacchi di sabbia, e 900.000 mila euro in contanti, dei quali si cercherà di stabilire la provenienza, dentro il telaio di uno scooter.
Per P.R. sono scattate pertanto le manette: dovrà rispondere di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente.
 

e-max.it: your social media marketing partner