Banda di borseggiatori del bus “40” bloccata dai carabinieri. In manette 4 cittadini bulgari

Avevano accerchiato una donna di 55 anni a bordo dell’autobus della linea 40 e, approfittando della ressa di persone salite alla fermata di largo di Torre Argentina, le hanno “sfilato” il portafoglio dalla borsa.
Fortunatamente però, la “banda” di borseggiatori, composta da quattro cittadini di nazionalità bulgara di età compresa tra i 30 e i 48 anni, era già nota ad una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, in servizio in abiti civili, che li osservava già da un po’. I militari sono intervenuti e li hanno bloccati subito dopo il furto, recuperando l’intera refurtiva.
Gli arrestati sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.
 

e-max.it: your social media marketing partner