Trastevere – Proseguono i controlli dei Carabinieri nei locali della movida.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere hanno eseguito nuovi controlli nell’area storica del quartiere di Trastevere. L’attività è scattata a poche ore di distanza dalla precedente operazione, eseguita sempre dai Carabinieri.
Proprio nel corso di un mirato controllo antidroga, i Carabinieri hanno arrestato due spacciatori in via della Scala. Sono due studenti di 21 e 25 anni, notati in atteggiamento sospetto mentre si spostavano tra i vari giovani che frequentano i locali. Al momento del controllo sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana che ha così confermato i sospetti nei loro confronti. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare complessivamente 303 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e 2815 € in contanti, ritenuti provento della pregressa attività illecita. Successivamente sono stati accompagnati in caserma dove sono stati trattenuti in attesa del rito direttissimo.
In due degli esercizi commerciali controllati, rispettivamente un bar e un minimarket, di vicolo del Cinque e via della Pelliccia, i Carabinieri hanno riscontrato la mancata esposizione dell’ordinanza anti-alcol emessa dal Comune di Roma. Per questo motivo sono stati sanzionati amministrativamente.
Una sola persona è stata multata per aver violato dell’Ordinanza “Anti-alcol”, sorpresa a consumare bevande alcoliche in strada. In totale sono state 114 le persone identificate e controllate dai Carabinieri.
 

e-max.it: your social media marketing partner