Termini: la Polizia Locale rinviene tra il fogliame bustine di marijuana pronte per lo spaccio

Stamattina gli agenti del Pics ( Pronto Intervento Centro Storico), nell'ambito della consueta attività di controllo anti degrado nei pressi della stazione Termini, sono stati insospettiti dai movimenti anomali di alcuni cittadini di nazionalità straniera, nel giardino che ospita il monumento ai caduti di Dogali. Alla vista degli operanti, il gruppo di persone si è dato inaspettatamente alla fuga. I caschi bianchi hanno rinvenuto, poi, circa 10 grammi di marijuana. La sostanza, posta sotto sequestro, era divisa in bustine già pronte per lo spaccio. Le stesse erano occultate tra il fogliame, all'interno di alcuni pacchetti di fazzoletti di carta.

Le attività di contrasto al degrado e all' abusivismo commerciale sono state intense durante tutto il fine settimana, con controlli del Pics nel centro storico della Capitale, nelle zone di Trastevere, San Pietro, Fontana di Trevi e Pantheon, dove sono stati sequestrati oltre mille articoli, tra stampe, scarpe, accessori di telefonia e borse contraffatte.

Ieri mattina, domenica 14 maggio, al mercato abusivo di piazza Ezio Tarantelli, un intervento congiunto tra i gruppi GIPT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico), SPE ( Sicurezza Pubblica Emergenziale) e IX Gruppo EUR ha portato al sequestro e contestuale distruzione di alimenti di dubbia provenienza, privi di etichettatura attestante l'origine.

Con l'intervento di AMA è stato possibile bonificare l'area dai rifiuti.
 

e-max.it: your social media marketing partner