Ladri di biciclette arrestati dalla Polizia di Stato.

“Ladri in un negozio di biciclette in via San Leo”.
Questa la segnalazione giunta alla sala operativa della Questura, che subito ha inviato sul posto la pattuglia del commissariato Vescovio, diretto da Mario Spaziani.
I poliziotti, arrivati in zona in pochi minuti, hanno intercettato un furgone bianco seguito da una Mercedes classe A che, a gran velocità, stava fuggendo su via Cortona.
Invertito il senso di marcia, gli agenti si sono posti all’inseguimento dei ladri, raggiunti dopo pochi metri, e mentre i due conducenti sono stati immediatamente bloccati, il passeggero del furgone è riuscito a far perdere le proprie tracce.
All’interno del mezzo, sono state rinvenute 10 biciclette professionali, diverse scatole contenenti calzature da ciclista e accessori vari.
In uno zainetto, invece, sono stati sequestrati alcuni strumenti atti allo scasso tra cui tronchesi, forbici, scalpelli e anche un cric utilizzato per sollevare la serranda dopo averla tagliata.
I due fermati, entrambi cittadini moldavi, sono stati identificati per G.A. di 35 anni e B.V. di 42 anni.
Arrestati, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.
Proseguono le indagini per il rintraccio del terzo complice.

 

e-max.it: your social media marketing partner