Presentato a Palazzo Valentini il progetto europeo Enerj

Presentato oggi a Palazzo Valentini Enerj, progetto europeo a cui la Città metropolitana di Roma Capitale partecipa insieme con Grecia, Spagna, Croazia, Cipro, Malta, Slovenia, Albania e Portogallo.
Organizzato dal Consigliere delegato per l'Ambiente Matteo Manunta, l'incontro è stato il lancio a livello locale del progetto che si prefigge l'obiettivo di sostenere l'efficientamento energetico degli edifici cittadini come parte di una più ampia politica energetica e climatica territoriale.
Esperti del Dipartimento IV "Tutela e Valorizzazione ambientale" della Città metropolitana di Roma Capitale hanno illustrato al pubblico di amministratori locali e di operatori del settore, gli strumenti formativi e finanziari che il progetto mette a disposizione delle realtà locali, mentre l'ingegner Maurizio Zara di Alleanza per il Clima Italia, partner tecnico del progetto, si è soffermato sulla necessità di mettere in campo azioni congiunte per l'attuazione del PAESC (Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima) .
A chiudere gli interventi della mattina, il professor Sergio Zabot del Politecnico di Milano con il case history di Milano e del fondo Elena ("European Local ENergy Assistance").
Il focus group successivo, si è concentrato sulle attuali possibilità di finanziamento degli interventi e le sinergie tra investitori ed Enti Locali, per facilitare l'attuazione dei PAES e raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2.


 

e-max.it: your social media marketing partner