Fiumicino - Solidale: per Natale raccolta di beni di prima necessità"

"In prossimità delle feste natalizie, in collaborazione con la Caritas della Diocesi di Porto S. Rufina e le parrocchie del territorio di Fiumicino, insieme alle attività produttive della città, l'amministrazione comunale ha organizzato una raccolta di beni di prima necessità". Lo dichiarano l'assessora alle Attività Produttive Erica Antonelli e il Presidente dell'omonima commissione, Fabio Zorzi.

"Incontrando i volontari delle Caritas - ha detto Zorzi - ho recepito la necessità e la disponibilità ad organizzare questa iniziativa di solidarietà. Ne ho subito parlato con l'assessora Antonelli che si è attivata per contattare alcune realtà produttive che hanno già confermato la loro disponibilità a donare come la Maccarese Spa, alcuni importanti produttori di carota, la Cooperativa Testa di Lepre, il Biodistretto Etrusco Romano e grandi realtà commerciali".

"Fiumicino mostra sempre il suo volto solidale - ha sottolineato l'assessora Antonelli - in tanti si sono detti disponibili a collaborare a questa iniziativa che, dal punto di vista organizzativo, si svilupperà a partire dalla prossima settimana".

"Il punto di raccolta - spiegano i due rappresentanti dell'amministrazione - sarà presso la Casa della Partecipazione a Maccarese nei giorni 10, 13 e 17 dicembre dalle 15.00 alle 18.00.

Chi vorrà potrà donare i generi di prima necessità, privilegiando i prodotti in scatola e a lunga conservazione, prodotti per la casa e per l'igiene intima. Chi, invece, preferisse fare donazioni in denaro può farlo direttamente sul conto della Caritas Diocesi di Porto e Santa Rufina: IBAN IT82T0832703228000000000800, causale: "avvento di fraternità".