Roma - Progetto Scuole Sicure: prosegue l’impegno della Questura con incontri e seminari nei quartieri di Monte Mario, Tuscolano, Prenestino e  Frascati. 

Prosegue, da parte della Questura di Roma, il Progetto Scuole Sicure dedicato all’ educazione alla legalità, indirizzato ai più giovani. Oltre ai poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, agli incontri presso i vari istituti scolastici hanno partecipato i referenti dei Distretti/Commissariati di zona appositamente formati. Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Monte Mario hanno incontrato i piccoli alunni dell’Istituto parificato Suore Immacolatine, alla Balduina, all’insegna del sorriso e dell’affetto che li vede presenti ed attivi da anni sul territorio.

Il progetto Scuole Sicure ha interessato anche i quartieri Prenestino e Tuscolano, rispettivamente presso l’Istituto Comprensivo “Artemisia Gentileschi”, il Liceo “Teresa Gullace” sede succursale di via Vestricio Spurinna e l’Istituto Superiore Enzo Ferrari presso il plesso di via Contardo Ferrini. Infine, il commissariato Distaccato di Frascati ha incontrato gli studenti dell’Istituto Salesiano Villa Sora, parlando, in particolare, del cyberbullismo, della prevenzione di ogni forma di bullismo ed in generale del rispetto dell’altro, diffondendo il concetto che conoscere è il primo passo per prevenire. Tra i vari argomenti trattati, soprattutto per i ragazzi più grandi, il fenomeno del bullismo, l’uso consapevole e i pericoli della rete, i reati legati agli stupefacenti e i reati informatici.