Ciampino, servizio di mensa scolastica

Il Comune di Ciampino attiverà il servizio di refezione non appena gli istituti scolastici verranno messi nelle condizioni di partire con il tempo pieno, attraverso il raggiungimento della pianta organica definitiva da parte del Miur. Ad oggi Asp, la ditta incaricata del servizio di mensa, ha già confermato la propria disponibilità all'avvio.

“Siamo chiamati ad affrontare una serie di criticità organizzative che non dipendono dalla gestione del Comune o dagli istituti scolastici – spiega l’Assessore Umberto Verini – ma che ad oggi non permettono l’avvio del servizio mensa, prima fra tutte l’assenza dell’organico nelle scuole: senza il completamento del personale scolastico il servizio mensa non può partire”.

“Il Comune si è fatto trovare pronto a erogare il servizio – aggiunge la Sindaca Emanuela Colella – Comprendiamo le esigenze delle famiglie e avvieremo la mensa scolastica non appena le scuole saranno dotate del personale necessario”.