Inaugurato a Castel Romano Designer Outlet il tour rosa per la salute delle donne con la carovana della prevenzione di Komen Italia

Tappa a Castel Romano Designer Outlet per  il tradizionale appuntamento con il Tour Rosa per la Salute delle Donne, che  vede la Carovana della Prevenzione di Komen Italia attraversare l’Italia nei cinque centri del gruppo McArthurGlen offrendo esami diagnostici gratuiti.Oggi e domani le unità mobili di Komen Italia offriranno in collaborazione con il Policlinico Gemelli prestazioni cliniche gratuite per la diagnosi precoce del tumore al seno, con l’aiuto di medici e radiologi specializzati e l’utilizzo di strumenti di screening ad alta tecnologia.

Madrina d’eccezione della giornata inaugurale Maria Grazia Cucinotta, da oltre vent’anni anni vicina a Komen Italia e  alle donne per sostenere l’importanza della prevenzione. “Non smetterò mai di contribuire alla lotta contro i tumori del seno – ha detto l’attrice messinese -  e di parlare con le donne dello strumento più importante di tutte: la prevenzione. Una diagnosi precoce può davvero salvare la vita, quindi mai rimandare i controlli.”

È intervenuta a Castel Romano anche la CEO di Komen Italia Violante Guidotti Bentivoglio.  Tutelare la salute delle donne significa difendere il benessere di una grande parte della propria collettività – ha dichiarato -  Tra le malattie che minacciano in modo sostanziale la salute femminile i tumori del seno rappresentano un rischio tra i più concreti: per questo nostro impegno sulla prevenzione non deve mai rallentare”.

Con oltre 56.000 nuovi casi l’anno solo in Italia, infatti, i tumori del seno sono le neoplasie più frequenti nel sesso femminile. La loro incidenza è in continuo aumento e sebbene spesso si tratti di tumori curabili, in particolare quando identificati in fase iniziale, più di 1.000 donne ogni mese nel nostro paese perdono la vita per questa malattia. L’emergenza Coronavirus ha messo a dura prova le strutture sanitarie e ha causato severe difficoltà anche nelle cure oncologiche, con notevoli ritardi nei programmi istituzionali di screening e diagnosi precoce: solo nel Lazio si registrano negli ultimi due anni il 35% di esami di screening in meno, con diagnosi più tardive e tumori più difficili da trattare.

Per McArthurGlen la tutela della salute delle donne è un obiettivo prioritario di impegno sociale. Il Gruppo ha deciso di sostenere nuovamente il progetto del Tour Rosa per la Salute delle Donne consapevole della propria responsabilità all’interno delle comunità in cui opera e della rilevanza che l’universo femminile ricopre per la vita quotidiana dei propri Designer Outlet: circa il 70% del personale dei punti vendita e dei dipendenti McArthurGlen è donna, così come sono donne oltre metà dei visitatori nel corso dell’anno.

Questa seconda edizione del Tour Rosa si arricchisce inoltre di una prestigiosa collaborazione con Pinko, che ha realizzato una speciale T-Shirt in Limited Edition venduta all’interno degli store Pinko e presso la Carovana della Prevenzione durante il periodo del Tour, il ricavato della vendita di queste magliette andrà a sostenere le attività di Komen Italia. La casa di moda di Fidenza è nota per sostenere iniziative dedicate alla comunità e oggi si fa promotrice di un messaggio rilevante legato all’importanza della prevenzione volendo prendersi così cura delle proprie clienti.  

Nelle giornate di prevenzione a tutte le donne e ai loro accompagnatori sarà donato l’ormai famoso Ribbon Rosa di Komen Italia, simbolo della lotta ai tumori del seno. 

Susan G. Komen Italia

Komen Italia è l’Organizzazione in prima linea nella lotta ai tumori del seno, basata sul volontariato e attiva su tutto il territorio nazionale. Opera per generare risorse economiche da destinare a progetti propri e di altre Associazioni impegnate nella lotta ai tumori del seno e dal 2000 ha investito più di 21 milioni di euro in oltre 1000 nuovi progetti per la salute delle donne.

Creata a Roma, dove ha sede operativa, oggi Komen Italia è presente in 7 regioni italiane e lavora in collaborazione con una vasta rete di “Associazioni amiche” in oltre 100 città, grazie ad una rete di volontari e numerosi testimonial che supportano l’Associazione con impegno e passione, fra questi Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi.