Nel primo giorno d'estate la meravigliosa Spiaggia di Nerone e la Città di Anzio, scelte dalla tartaruga caretta per depositare le uova.

Emozione Anzio: la tartaruga caretta caretta, la scorsa notte, ha scelto la meravigliosa spiaggia delle Grotte di Nerone e la Città di Anzio, unica Bandiera Blu e Bandiera Verde della Provincia di Roma, per depositare le uova e per istituire il primo nido nella Regione Lazio. Da questa mattina, sul posto, sono impegnati i volontari di Tartalazio, insieme alle Guardie Zoofile Ecologiche Associazione Ermellino 92 ed ai Guardiaparco di Tor Caldara, delimitando l'area, per la costante attività di monitoraggio e per istituire il presidio fino alla nascita delle 80/100 tartarughe, prevista tra la fine di luglio ed i primi giorni di agosto. Soddisfazione è stata espressa dall'Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio e dal Sindaco, Candido De Angelis, che ringrazia per l'impegno tutti i volontari impegnati per la salvaguardia del tratto di spiaggia e per la tutela della specie protetta.