Anzio Progetti sociali finanziati tramite il PNRR per oltre 5 milioni di euro.

2.2765.500,00 euro di fondi ministeriali del PNRR assegnati al distretto socio-sanitario Roma 6, guidato come Ente Capofila dal Comune di Anzio, per i progetti di sostegno alla genitorialità, per la vita indipendente delle persone con disabilità, per la povertà estrema ed altri 3.000.000,00 di euro al Comune Capofila di Aprilia, che vede come Ente aggregato il distretto Roma 6 Anzio-Nettuno, per i progetti di autonomia degli anziani non autosufficienti, per le dimissioni protette e per la prevenzione dello stress degli operatori sanitari.

Sono i progetti sociali ammessi al finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che coinvolgono direttamente come Ente capofila e indirettamente, come Ente aggregato, la Città di Anzio, guidata dal Sindaco, Candido De Angelis.

"Si tratta di oltre 5 milioni di euro di contributi per importanti progetti sociali, - afferma l'Assessore alle politiche sociali del Comune di Anzio, Velia Anzio -  finalizzati a prestare un supporto concreto alle persone più fragili. Colgo l'occasione per ringraziare il Dirigente, Angela Santaniello e tutti i dipendenti che hanno lavorato per raggiungere questo importante obiettivo per il nostro Distretto e per la Città di Anzio".