Marino - Festa di Sant’Antonio Abate Il Sindaco “Una giornata molto attesa da tutti che il Covid ci impedisce di vivere”

A causa dell'emergenza sanitaria che stiamo tutt'ora attraversando, la normativa vigente non ci ha permesso di vivere la consueta benedizione degli animali. Ma oggi, nel giorno della Festività di Sant'Antonio Abate, vogliamo condividere i ricordi dell'ultima edizione celebrata quando il Covid era ancora lontano.

"Un ringraziamento doveroso a Don Pietro, Don Jesus, VisitMarino, Alimentari Pekpe dei fratelli Marsigli e alle Ragazze dei Vicoletti per essersi messi fin da subito a disposizione per organizzare questa giornata di festa. Eravamo tutti pronti con i nostri amici a quattro zampe, i biscotti e i fiocchi rossi” queste le parole dell'Assessore alle Politiche degli Animali Roberta Covizzi . Il Sindaco Stefano Cecchi: "13 gennaio, una giornata sempre molto attesa da tutti gli amanti degli animali per la benedizione. Oggi doveva essere una giornata di festa ma anche quest'anno il Covid ci ha costretti a rinunciare alla nostra tradizione, ma spero che questi scatti, che abbiamo deciso di condividere, siano di buon auspicio per tornare a vivere questi momenti di nuovo tutti insieme."