Logo

Grottaferrata: ex mattatoio, lavori in corso fino al 30 giugno:  diventerà un open space destinato a startup, laboratori didattici, artistici e musicali

Il sindaco Andreotti: “Era uno dei luoghi dell’abbandono sarà aperto ai giovani, al servizio della creatività”

Lavori in corso all’ex mattatoio presso la storica struttura di via Della Rovere a Grottaferrata. Il fabbricato è interessato da un’opera di manutenzione ordinaria, straordinaria e rifacimento della copertura ad opera della ditta diretta dell’ingegner Giovanni Tiberi. Il complesso di 450 metri quadrati, da ultimo sede della biblioteca comunale dal 1997 al 2010, è rimasto inutilizzato nell’ultimo decennio. Il completamento dei lavori che apriranno le porte a una nuova destinazione allo studio da parte dell’Amministrazione comunale è previsto per il 30 giugno prossimo. 

“Si tratta di uno dei cosiddetti luoghi dell’abbandono individuati da questa Amministrazione a inizio mandato - dichiara il sindaco Luciano Andreotti - un’opera che nonostante le infinite difficoltà dei quattro anni trascorsi si sta portando a compimento”.

“L’ex mattatoio – prosegue il primo cittadino -  è un sito che offre numerose possibilità di utilizzo. L’intenzione di questa Amministrazione è destinarlo ad area polivalente per attività culturali e didattiche di base (coworking, startup, laboratori didattici, musicali e artistici)”.

“Aspettiamo con ansia dunque il completamento di questa fondamentale sessione di lavori - conclude il sindaco - portando nel frattempo avanti lavori di progettazione e le complesse pratiche propedeutiche alla realizzazione di altri interventi in siti particolarmente significativi come la Bazzica e l’ex Mercato Coperto sui quali si sono concentrati l’impegno e la programmazione della giunta comunale, così da arrivare al risultato che maggiormente auspichiamo: la restituzione alla comunità di questi spazi sottratti per troppo tempo alla quotidianità grottaferratese e alla fruizione da parte dei cittadini”.

lavocedellazio.it C.F. 97687960598 autorizzazione tribunale di Velletri n 17/2012 Redazione: redazione@lavocedellazio.it | Direttore responsabile: Marialuisa Roscino - direttore@lavocedellazio.it | Webmaster: Michele Bortone - webmaster@lavocedellazio.it