Logo

La Città di Anzio, perla del litorale, conquista la Bandiera Blu 2021

"La Bandiera Blu 2021, che arriva dopo l'ennesima Bandiera Verde e la diffusione dei dati ufficiali eccellenti del nostro mare, diffusi dall'Arpa, è un riconoscimento fondamentale per la ripresa economica e per una stagione estiva che vede Anzio con un ruolo da protagonista nel panorama turistico nazionale ed internazionale.  Con il massimo impegno stiamo programmando la Città di domani, attraverso un ambizioso piano di nuove opere pubbliche, fondamentale per lo sviluppo del territorio, per creare nuove opportunità di lavoro e per restituire la serenità a tanti cittadini.  Il rilancio del Porto, il recupero del Paradiso sul Mare, la  realizzazione di un moderno piano parcheggi, con migliaia di nuovi posti auto, il nuovo Palazzetto dello Sport, che si aggiunge al nuovo impianto natatorio della Città di Anzio, insieme a tutta una serie di interventi nelle scuole, nei quartieri ed alle opere per migliorare la viabilità cittadina, sono soltanto alcuni dei provvedimenti sull'agenda di governo dei prossimi mesi".

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in riferimento al conferimento della sedicesima Bandiera Blu che, da questa mattina, sventola idealmente lungo i circa quattordici km di costa, compresi tra il centro cittadino e Lido dei Pini. Anzio, anche nel 2021, è l'unica città del litorale romano Bandiera Blu. L'importante evento nazionale, coordinato dal Presidente della Fee Italia, Claudio Mazza, a causa dell'emergenza Covid-19, si è svolto questa mattina sul gruppo Facebook della Fee, riservato alle Amministrazioni Comunali.

Ai fini della valutazione, la qualità delle acque di balneazione è considerata un criterio imperativo; soltanto le località con acque eccellenti possono presentare la propria candidatura. Tra i criteri presi in considerazione anche la depurazione delle acque reflue, la raccolta differenziata, la regolamentazione del traffico veicolare, i progetti ambientali, la sicurezza, l'offerta culturale ed i servizi in spiaggia.

"Siamo orgogliosi di questo vessillo, - afferma l'Assessore alle politiche ambientali e sanitarie, Gualtiero Di Carlo -  che per l'Amministrazione Comunale e la Città di Anzio tutta rappresenta uno stimolo a fare sempre meglio. L'Assessorato, alla vigilia della stagione estiva, insieme a tutti gli operatori impegnati nel settore ambiente, è impegnato nell'implementazione dei servizi della raccolta porta a porta del verde, nella cura delle aree verdi ed in numerosi interventi per la riqualificazione del territorio". 

La Bandiera Blu è assegnata dalla FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale) fondata nel 1981, un'organizzazione internazionale non governativa e non-profit con sede in Danimarca. La FEE agisce a livello mondiale attraverso le proprie organizzazioni ed è presente in più di 60 Paesi nel mondo (in Europa, Nord e Sud America, Africa, Asia e Oceania). L'obiettivo principale dei programmi FEE è la diffusione delle buone pratiche ambientali, attraverso molteplici attività di educazione, formazione ed informazione per la sostenibilità. I programmi internazionali FEE hanno il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo), con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale. Le attività della FEE Italia sono certificate secondo la norma ISO 9001-2008. 

lavocedellazio.it C.F. 97687960598 autorizzazione tribunale di Velletri n 17/2012 Redazione: redazione@lavocedellazio.it | Direttore responsabile: Marialuisa Roscino - direttore@lavocedellazio.it | Webmaster: Michele Bortone - webmaster@lavocedellazio.it