Tarquinia, gli studenti del primo liceo dell’Istituto San Benedetto tra i protagonisti della giornata sulla sicurezza promossa dall'Agenzia Spaziale Italiana

Il tema della sicurezza ha toccato le sensibilità dei ragazzi del primo liceo dell’Istituto San Benedetto di Tarquinia: l’adesione al bando dell’Agenzia Spaziale Italiana per la giornata mondiale sulla sicurezza ha infatti visto l’impegno personale di ciascuno per la realizzazione di un video quale strumento di diffusione di un messaggio rivolto ai giovani e alle comunità.
“Uno spazio tra salute e sicurezza 2021”: questo il titolo dell’evento educativo promosso dall’ASI sui temi della salute e della sicurezza e dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.
Armati di telefonino, Glenda, Jlenia, Martina, Valentina e Mattia – coordinati dalla professoressa di Scienze Umane Lina Novelli – hanno girato degli spezzoni, poi uniti in un unico video, in cui hanno trasmesso dei messaggi sulla sicurezza, in particolare riferiti alla prevenzione dal Covid-19, frutto di un lavoro di riflessione fatto in classe nei giorni precedenti.
“I contenuti dei messaggi dei ragazzi sono motivo di orgoglio – dicono dalla scuola – poiché in un momento di pandemia e di limiti per ciascuno hanno dimostrato puntuale attenzione alle regole, fiducia nelle istituzioni e soprattutto capacità di affrontare questo momento delicato con energia e creatività, senza perdere fiducia e speranza nel futuro”. Il video è visibile sul sito internet dell’Istituto San Benedetto.