Personale delle scuole dell'infanzia di Pomezia, Amministrazione comunale e Sindacato Cisl raggiungono un accordo.

Accordo raggiunto tra Amministrazione comunale e Sindacato Cisl sul personale scolastico delle scuole dell'infanzia del Comune di Pomezia, in stato di agitazione da mesi. L'incontro, al quale hanno partecipato il Dirigente al Personale Pizzoli, la Dirigente del Settore Iodice e i rappresentanti sindacali Cisl, ha sollevato l'obiettivo comune di procedere, entro il mese di marzo, a una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria da utilizzare in caso di supplenze, sopperendo a quella vigente attualmente insufficiente a garantire le necessità dell'Ente.

“L'impegno messo in campo dall'Amministrazione comunale e dal Settore che gestisce le scuole dell'infanzia comunali, per affrontare al meglio lo stato emergenziale in cui ci troviamo – spiega il Sindaco Adriano Zuccalà – è stato ed è tuttora enorme, come hanno avuto modo di confermare gli stessi rappresentanti sindacali. Inoltre il potenziamento dei servizi per l'infanzia sul nostro territorio è una delle priorità dell'Ente, che sta investendo nella valorizzazione delle strutture e nell'implementazione del servizio educativo. Sono lieto che si sia raggiunto un accordo tra le parti: ringrazio il Segretario generale Iannotta, i Dirigenti comunali Pizzoli e Iodice e auguro buon lavoro a tutto il personale delle scuole dell'infanzia comunale”.