Citta' Metropolitana di Roma, Zotta: "offriamo lo strumento per migliorare la rete scolastica e la mobilita' degli studenti"

L'Ufficio GIS (Sistema Informativo Geografiuco) della Città metropolitana di Roma ha prodotto uno strumento tecnologico che consente di mettere a disposizione una cartografia interattiva per gestire e programmare la rete scolastica metropolitana, la mobilità degli studenti delle scuole superiori, in relazione ai luoghi di residenza e ai distretti scolastici di appartenenza. 

"Una mappatura del numero degli studenti iscritti per indirizzo scolastico che consente di programmare la mobilità e la nuova rete scolastica degli oltre 170 mila studenti delle scuole superiori del territorio metropolitano di Roma. Grazie anche al lavoro del nostro ufficio statistico siamo in grado di classificare numeri di studenti per istituto scolastico, l'origine geografica, la destinazione e codificazione del singolo plesso scolastico e origine geografica. La mappatura dei dati sulle basi cartografiche è uno strumento rilevante per coloro che sono chiamati a gestire la rete scolastica della Città metropolitana di Roma e costituisce un valore aggiunto nel processo di pianificazione. Tale attività può essere velocizzata dalla condivisione delle informazioni, in un'ottica di strutturazione del dato in forma omogenea per contenuti e formato, così da corrispondere in tempi rapidi alle richieste di geolocalizzazione del dato".
All'interno del geoportale è possibile offrire un servizio ad ogni singola scuola: uno strumento di analisi utile per la mobilità scolastica, che consente di definire regole di accesso per gli utenti, scale di attivazione nella visualizzazione del dato, nonché permette di ampliare la conoscenza attraverso una implementazione delle informazioni.