“Under The Ring Road”: grande successo per il torneo di basket all’aperto a San Lorenzo

Procede a gonfie vele la collaborazione tra Municipio II di Roma Capitale, CONI Lazio e Comitato Regionale della Federazione Italiana Pallacanestro. Dopo la ristrutturazione del playground di viale Tiziano, inaugurato lo scorso febbraio, si è appena conclusa la prima edizione di un affascinante torneo estivo di pallacanestro. “Under The Ring Road” è il nome della competizione che dal 27 al 29 luglio ha promosso il basket e l’attività sportiva all’aperto vedendo affrontarsi dodici squadre formate interamente da giovani del territorio presso il playground di Largo Settimio Passamonti, situato nel cuore dello storico quartiere di San Lorenzo.

Nel corso dell'evento, oltre alla tradizionale formula composta da fase a gironi e sfide ad eliminazione diretta, si è svolta anche un’emozionante gara di schiacciate. Grazie alla brillante idea e al fattivo impegno di Rino Fabiano (Assessore allo Sport Municipio II), Lorenzo D’Ilario (Fiduciario CONI Municipio II) e Francesco Martini (Presidente FIP Lazio) la manifestazione è stata pianificata nei minimi dettagli: dall’organizzazione delle squadre e del calendario degli incontri, avvalendosi del prezioso supporto del referente FIP Lazio per il basket 3x3 Giovanni Tassi e del collaboratore di settore Matteo Baruzzo, al vincente inserimento all’interno della rassegna culturale “Scalo Playground 2020”, il festival che anima l’estate romana all’insegna di sport, musica, letteratura, spettacolo ed ecologia, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza e distanziamento sociale.
"Questo torneo è stato una grande festa per il Municipio II. Da una parte il coronamento di un lavoro di anni, dall’altra i colori e l'agonismo della pallacanestro sul nostro campo di strada: il Municipio impegnato a riqualificare l’area ed i ragazzi del campetto che lo animano tutti i giorni giocando. La presenza del CONI e della FIP ci dice che stiamo seguendo la strada giusta e che, soprattutto, stiamo remando tutti insieme nella stessa direzione", ha dichiarato Rino Fabiano.
“Da viale Tiziano a San Lorenzo stiamo cercando di ravvivare tutti i playground del Municipio II. In un momento così delicato, in cui tifosi ed appassionati aspettano di poter tornare a riempire stadi e palazzetti, ancora di più abbiamo il dovere di promuovere l’attività sportiva all’aperto sul territorio. Il basket e tutto lo sport italiano devono ripartire da questo tipo di iniziative per poter assolvere alla loro missione sociale e magari scoprire anche qualche campione”, ha aggiunto Lorenzo D’Ilario, portando anche i saluti del presidente del CONI Lazio Riccardo Viola.
“Ho visto un seguito splendido e questo ci esorta a lavorare all’implementazione di ulteriori progetti, come ad esempio la realizzazione di una 24 ore di basket. Questo campo potrà sicuramente diventare un punto di riferimento importante per la pallacanestro romana non soltanto per il basket tradizionale ma anche per il 3x3”, ha concluso Giovanni Tassi.