Roma, Osp. Bambino Gesù: divise due gemelle siamesi con cranio in comune

Successo all'Ospedale Bambino Gesù di Roma, dove due gemelline siamesi dell'Africa Centrale, nate con il cranio e una parte delle vene unite, sono state divise il 5 giugno scorso. Si tratterebbe del primo caso a livello nazionale e internazionale di un intervento di questo tipo con esito positivo. L'intervento, che ha avuto una durata di 18 ore, è stato preceduto da altre 3 difficili operazioni, avvenute nel corso dello scorso anno. A un mese dall'operazione, le bambine presentano un buono stato di salute.