Albano Laziale, contributi comunali a fondo perduto alle attività commerciali

Nella seduta prevista nel pomeriggio di oggi, la Giunta Comunale approverà la Delibera per la pubblicazione di un Avviso Pubblico per la concessione di un contributo a fondo perduto alle attività commerciali della nostra città che hanno dovuto chiudere durante la fase del contenimento del contagio da Covid-19, a seguito dei DPCM emanati a marzo. L’Amministrazione Comunale stanzierà a tale scopo € 350.000, utilizzando l’apposito Fondo Covid-19 di circa 1 milione di euro istituito con il Bilancio di Previsione 2020. Il contributo per ogni singola attività sarà pari ad € 500,00.

Questa concreta iniziativa, si aggiunge alle altre misure adottate per agevolare la ripresa delle attività economiche, dopo il lockdown, come la l’individuazione di Aree Pedonali Urbane e le procedure semplificate per l’occupazione di suolo pubblico in modo gratuito.
I moduli per ottenere il contributo saranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Albano Laziale e dovranno essere inviati esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il termine di quindici giorni dalla data di pubblicazione dell’Avviso Pubblico.
Il Comune di Albano Laziale effettuerà puntuali controlli per verificare la veridicità delle dichiarazioni rilasciate e sussistenza di tutti i requisiti necessari per l’ottenimento dei contributi.