Campidoglio, più di 100 studenti al Roseto per il ‘Premio Roma’

La Sindaca dona una rosa alle scuole, alleanza tra generazioni per l’ambiente

Nutrire la cultura dell’incontro e la sensibilità ambientale dei più giovani con “Una rosa per la scuola”. Dopo il successo dello scorso anno, Roma Capitale ha voluto riproporre la visita-evento con le scuole, al Roseto comunale, invitando a partecipare alcuni istituti romani.

Anche quest’anno 133 studenti hanno partecipato all’iniziativa nell’ambito del prestigioso ‘Premio Roma’, il Concorso Internazionale per Nuove Varietà di Rose giunto alla 77^ edizione. I ragazzi sono stati guidati dal personale del Dipartimento Tutela Ambientale attraverso i sentieri del giardino ai piedi dell’Aventino per scoprirne l’enorme patrimonio botanico.

Tra colori ed aromi, decine di varietà di rose provenienti da paesi lontani ed epoche diverse testimoniano di come le piante siano state nei secoli un ponte tra i popoli, occasione di incontro e scambio di usanze e conoscenze.

I ragazzi ed i bambini che hanno partecipato all’evento provengono da tre diverse scuole secondarie di primo grado di Roma Capitale – Vivaldi, Municipio VIII; Via dei Sesami, Municipio V; Via delle Alzavole Municipio VI - e dalla primaria dell’Istituto comprensivo Carotenuto nel X Municipio.

Le scuole hanno ricevuto la medaglia commemorativa del Natale di Roma, quest’anno dedicata a Leonardo da Vinci, e l’attestato di partecipazione consegnati dalla Sindaca di Roma, Virginia Raggi che ha voluto incontrare gli studenti affidando loro delle piante di rosa: un dono simbolico dell’alleanza tra generazioni per lavorare uniti ad un futuro sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

All’evento hanno partecipato anche l’Assessora alla Persona, alla Scuola e alla Comunità Solidale, Laura Baldassarre, e la Presidente della Commissione Scuola, Teresa Maria Zotta.
 

e-max.it: your social media marketing partner