Cinema Apollo, Agnello-Terranova-Guadagno (M5S): "Stanziati 800.000 euro per rimozione eternit nel 2019"

"Cinema Apollo, nessun fondo andrà perso. Nel Bilancio previsionale 2019, infatti, saranno stanziati ben 800.000 euro relativi alla messa in sicurezza e alla rimozione delle lastre di amianto presenti nell'edificio.

Parliamo di una struttura acquistata dall'ex sindaco Veltroni nel 2002 e presa in carico dal Dipartimento SIMU soltanto a partire da settembre 2018. Tanti i sopralluoghi effettuati dallo stesso SIMU negli ultimi 3 mesi, sulla cui base è stato elaborato un progetto esecutivo in house tuttora in fase di ultimazione.
A breve partirà la prima gara d'appalto per gli interventi di inertizzazione delle lastre di eternit presenti nell'ex cinema, a cui ne seguirà una seconda incentrata sulla bonifica degli spazi interni e sulla successiva rimozione delle lastre amianto nel frattempo incapsulate e coperte.
Completamente privi di fondamento, quindi, gli attacchi strumentali del Partito Democratico e di alcuni organi di stampa palesemente disinformati sulla questione.
Per quanto ci riguarda, alle critiche vuote e tendenziose preferiamo i fatti".

Lo dichiarano, in una nota stampa, il presidente della Commissione capitolina Lavori Pubblici Alessandra Agnello, il presidente della Commissione capitolina Bilancio Marco Terranova e il presidente della Commissione capitolina Cultura Eleonora Guadagno. 

e-max.it: your social media marketing partner