Albano Laziale, il Sindaco Marini richiede alla Città Metropolitana e a Roma Capitale di rimuovere i rifiuti al km 3+350/4+000 di Via Cancelliera

Il Sindaco Nicola Marini ha sollecitato la rimozione della discarica abusiva sulla Strada Provinciale 93/b Cancelliera – km 3+350 / 4+000 in prossimità dell’intersezione con Via Ardeatina. La missiva, a firma del primo cittadino, è stata indirizzata alla Città Metropolitana dopo che da Palazzo Valentini era stato formalmente richiesto all’Amministrazione Comunale di Albano Laziale di bonificare l’area nonostante quella porzione di territorio ricada all’interno dei confini del Comune di Roma Capitale.
Nella comunicazione, il Sindaco Nicola Marini ha chiarito: «La competenza del tratto territoriale interessato ricade nel perimetro della Città di Roma Capitale. Nello specifico, si fa riferimento al foglio catastale n. 1186 del Comune di Roma e al foglio catastale n. 20 – 21 del Comune di Albano Laziale, dalla quale si evince con chiarezza il confine del territorio della Città di Albano Laziale».
Oltre a voler specificare le competenze delle varie Amministrazioni, la missiva del Sindaco Nicola Marini si è resa necessaria al fine di scongiurare eventuali problematiche igienico – sanitarie che dovessero sopraggiungere in mancanza di un intervento risolutivo.

 

e-max.it: your social media marketing partner